Villa Cortese, il «grazie» in una targa

La collaborazione tra la nostra Bcc e la comunità di Villa Cortese continua florida e vivace. Martedì 31 ottobre, è stata inaugurata all’ingresso dell’oratorio “San Giovanni Bosco e Santa Agnese” di via Bertarelli una targa commemorativa per celebrare il sodalizio tra il Credito Cooperativo e la parrocchia cittadina. La cerimonia ha visto la partecipazione di molte persone tra le quali vi erano i consiglieri della nostra Bcc Giuliano Banfi, Alberto Morandi e Mauro Colombo. All’inaugurazione ha partecipato don Luigi Peraboni, parroco di Villa Cortese, e ha rappresentato un momento particolare volto a sottolineare il valore della collaborazione tra la comunità villina e il nostro istituto di credito che, per quanto concerne l’intervento sull’oratorio, dura ormai da tre anni. La nostra Bcc si è impegnata in maniera decisa a favore dell’oratorio di Villa Cortese, giungendo in soccorso di don Luigi desideroso di avviare la ristrutturazione dell’oratorio cittadino. I lavori, iniziati nel 2003, sono stati avviati grazie a un primo contributo di 60mila euro garantito dalla nostra Banca e alla concessione di un mutuo a tasso agevolato. Nel corso del 2006, inoltre, sono stati stanziati ulteriori 15mila euro destinati a coprire i costi degli ultimi interventi di ammodernamento.

0 replies on “Villa Cortese, il «grazie» in una targa”