Musica: applausi sentiti per l’Unità d’Italia

L’Unità d’Italia festeggiata a Busto Garolfo. L’auditorium Don Besana della nostra Bcc era gremito come nelle grandi occasioni, giovedì 17 marzo, durante il concerto per il 150esimo dell’Unità d’Italia; organizzato dal Circolo Culturale e Ricreativo, con il supporto della nostra banca, si è rivelato un appuntamento estremamente partecipato, durante il quale il corpo musicale Santa Cecilia di Busto Garolfo, diretto da maestro Fulvio Clementi, ha eseguito alcuni tra i brani più conosciuti del periodo risorgimentale e moderno. «La voglia di festeggiare questa importante scadenza è dimostrata dalla grande partecipazione a questa serata», ha detto Vittorio Pinciroli, componente del consiglio di amministrazione della nostra Bcc in apertura del concerto, intervenuto insieme alla consigliera Danila Battaglia: «La nostra banca conferma con questa serata la propria vicinanza al territorio -ha detto Battaglia-; promuovendo momenti culturali e di riflessione, anche in occasione di una giornata particolare come quella di oggi». Tra il pubblico, anche il parroco don Ambrogio Colombo, il sindaco di Busto Garolfo, Angelo Pirazzini, accompagnato dal vicesindaco, Andrea Re, e dall’assessore ai Lavori pubblici, Roberto Rigiroli. Sul palco, il corpo musicale Santa Cecilia che ha proposto un programma interamente dedicato alle musiche risorgimentali e, comunque, composte da autori italiani.

0 replies on “Musica: applausi sentiti per l’Unità d’Italia”