Azzi in Senato: «No al pensiero unico»

La Commissione Finanze e Tesoro del Senato, presieduta da Giorgio Benvenuto, ha ascoltato il presidente e il direttore generale di Federcasse, Alessandro Azzi e Franco Caleffi, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull’evoluzione del sistema creditizio italiano. Durante l’audizione, Azzi e Caleffi hanno presentato alla Commissione le realtà delle Banche di Credito Cooperativo sotto il profilo dimensionale e qualitativo, esponendo le particolarità normative e organizzative che fanno delle Bcc un segmento specifico del sistema bancario italiano. Il momento centrale dell’audizione si è avuto quando presidente e direttore generale hanno presentato ai senatori alcune riflessioni sull’attuale contesto evolutivo del sistema creditizio. In particolare, Azzi e Caleffi si sono soffermati sulle insidie del “pensiero unico” che vede nelle concentrazioni la risposta a tutti i dolori del credito italiano, mentre l’esperienza del Credito Cooperativo sta dimostrando che una soluzione alternativa e vincente può essere rappresentata dall’integrazione “orizzontale” che, come per l’industria, riesce a far convivere grandi e piccole (talvolta piccolissime) realtà.

0 replies on “Azzi in Senato: «No al pensiero unico»”