Le botteghe raccontano

“Le botteghe raccontano. Attività commerciali nel secolo scorso”. Il Gruppo di Ricerca Storica di Busto Garolfo ha dato alle stampe sua la decima pubblicazione. E, come ogni libro realizzato dal Gruppo bustese, la nostra Bcc è stata al fianco dell’associazione per valorizzare una memoria storica che deve diventare patrimonio collettivo. Il lavoro, durato due anni, ha permesso di raccogliere la storia di più di 130 botteghe, partendo dalla fine dell’Ottocento per arrivare alla fine del secolo scorso: alcune di queste sono ancora presenti, altre hanno cambiato pelle, altre ancora restano vive solo nella memoria dei loro protagonisti. Dalla Farmacia Pirazzini, ultima generazione di quella che fu Corsini e Mucchiati, ai due panifici Marazzini e Gornati; dai fruttivendoli Rabbolini ai pizzicagnoli (antenati delle odierne salumerie) fino ai mercanti di stoffe e agli zoccolai. Tutte attività indispensabili in un mondo che si stava evolvendo e, perdendo la connotazione contadina, rivelava la necessità di procurarsi beni essenziali che in anni precedenti erano prodotti in casa. Dall’accurata ricostruzione, in tutte le botteghe si rivela una notevole capacità imprenditoriale: iniziando la propria attività in un piccolo locale in fondo a un cortile si è arrivati a realizzare il sogno di avere un negozio ampio e moderno. Il libro è disponibile in alcuni esercizi di Busto Garolfo.