La prevenzione fa rete con la nostra Bcc

Quando si parla di prevenzione, la nostra Bcc c’è. La nostra banca è stata partner del progetto Valbossa in Rosa che dal 12 al 26 ottobre ha coinvolto dieci Comuni varesini e si è fatta promotrice, insieme col CCR, dell’incontro in Don Besana organizzato con la LILT di Legnano il 24 ottobre con la partecipazione di Anna Daverio, coordinatrice della delegazione legnanese della LILT, di Paola Maria Gini, responsabile UOC Senologia Chirurgica dell’ASST Ovest Milanese e dello psicoterapeuta Giovanni Calloni alla quale hanno presenziato i consiglieri Danila Battaglia e Vittorio Pinciroli.
«Il tema della prevenzione è un tema che unisce e che deve portarci ad essere maggiormente sensibili. Un appello cui rispondiamo prontamente, nella convinzione di essere non solamente istituto di credito di questo territorio, ma soprattutto volano per far crescere una comunità», ha detto il vice presidente della nostra banca Diego Trogher alla cerimonia di chiusura di Valbossa in Rosa. Una manifestazione organizzata da Azzate in Valbossa che ha portato a risultati importanti: quasi 150 visite senologiche gratuite fatte e 8.700 euro raccolti che sono stati destinati a Caos onlus (Centro Ascolto Donne Operate al Seno) e Andos onlus (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno).