Luca Castoldi entra in CdA

39 anni, commercialista, Luca Castoldi (nella foto) conosce da sempre la nostra Bcc. È la banca in cui andavo con i miei genitori e i miei nonni e dove ho aperto il mio primo libretto di risparmio. Una banca che ho visto crescere, in cui ho partecipato alla vita sociale e di cui ho grande rispetto per ciò che rappresenta nel nostro territorio, dove è impegnata non solo nelle attività tipiche di un istituto di credito ma rappresenta un sostegno per tante realtà associative e del terzo settore. È con grande onore, responsabilità e dedizione che affronto il mandato da consigliere, mettendo il massimo impegno per contribuire alla sua continua crescita e al sostegno di un territorio segnato da una pandemia che ha generato grandi difficoltà in tutti i settori e a ogni livello. Sono sicuro che la Bcc potrà fare molto, a partire dalle iniziative da poco varate a sostegno delle imprese in difficoltà e di quelle che vogliono investire per rilanciare il proprio sviluppo.