Il CDV per Hakuna Matata

Un centinaio di voci per quasi tre ore di musica. È stato un concerto particolarmente partecipato quello che il Coro Divertimento Vocale ha tenuto nell’auditorium della nostra Bcc lo scorso 8 febbraio. Una serata di solidarietà dedicata all’associazione bustese Hakuna Matata impegnata nel sostegno educativo dei ragazzi e degli adolescenti, che ha visto la partecipazione organizzativa anche della nostra Bcc e del Circolo Culturale e Ricreativo della nostra banca. «Ringrazio tutti i presenti e ringrazio quanti si sono adoperati per la buona riuscita di questa serata», ha detto la presidente di Hakuna Matata, Carmen Zocche, davanti ad un Don Besana da “tutto esaurito”. «Molte le associazioni e le persone che hanno fatto sentire la loro vicinanza. Un grazie sentito alla Bcc e al CCR». Insieme con la presidente del CCR Maria Carla Ceriotti, sono intervenuti alla serata anche il sindaco Susanna Biondi e il presidente del Coro gallaratese Luciano Spairani. Poi la “parola” è passata al coro che, sotto la guida attenta e travolgente del maestro Carlo Morandi, ha dato vita ad un susseguirsi di emozioni dove, tra l’Hallelujah di Cohen e Somebody to Love dei Queen, ha trovato spazio il “temporale” che ha reso famoso il CDV sul palco televisivo di Italia’s Got Talent. E, prima degli immancabili bis, il messaggio del maestro Morandi: «Il totale è sempre di più della somma dei singoli». Questo vale per il Coro, per Hakuna Matata, ma anche per la nostra Bcc che anche con queste iniziative fa rete per costruire e sostenere progetti.