La 5 Mulini Studentesca

Sono stati i campioni internazionali che l’indomani avrebbero corso il “cross più bello del mondo” a premiare gli alunni delle scuole dell’Alto Milanese che si sono misurati nella 26esima edizione della Cinque Mulini Studentesca. La prova, andata in scena sabato 29 gennaio nella suggestiva area del “vallo” in via Valloggia a San Vittore Olona, ha nuovamente visto la nostra Bcc protagonista, non sul campo ma nel sostenere quello sport che fa bene ai giovani e soprattutto educa alle buone pratiche del fair play. Più di 500 i ragazzi che si sono misurati nella campestre, sfidando il freddo della stagione invernale, ma soprattutto la fatica di correre su un circuito disegnato per gli atleti professionisti. Promossa dall’Unione Sportiva San Vittore Olona, la Cinque Mulini Studentesca si è confermata un appuntamento importante, capace di entusiasmare e di creare quella sana competizione tra giovani e tra istituti scolastici che sono alla base dell’iniziativa sportiva. Al termine della mattinata, che ha visto i ragazzi sfidarsi in ben dieci batterie differenti, tra le scuole di primarie di secondo grado la prima classificata è stato l’istituto Via dei Boschi di Nerviano che ha preceduto il San Massimiliano Kolbe di Legnano e il Bonvesin de la Riva sempre di Legnano. Per le scuole di secondo grado, la classifica ha visto il Liceo Daniele Crespi di Busto Arsizio al primo posto, l’Istituto Carlo Dell’Acqua di Legnano al secondo e terzo classificato l’Istituto Talisio Tirinnanzi di Legnano. Tutti gli atleti sono stati premiati sul palco internazionale che per l’occasione è stato “griffato” dalla nostra banca.