Anche nel 2022 l’assemblea dei soci si svolge col rappresentante designato

Il perdurare della emergenza sanitaria Covid 19 ha reso necessario anche quest’anno il ricorso alla modalità “a distanza”, in luogo di quella “in presenza”, per la nostra assemblea annuale, analogamente a quanto avvenuto negli ultimi due anni. Le incertezze derivanti dal quadro epidemico, infatti, sono inconciliabili con la programmazione tempestiva e la tenuta in sicurezza delle assemblee, e come richiesto dal Gruppo bancario cooperativo Iccrea è stato necessario avvalersi della proroga dell’applicazione delle modalità sancite dall’art. 106 del D.L.17 marzo 2020 n. 182 e, pertanto, del ricorso nuovamente al “rappresentante designato” ex art. 135-undecies del D. Lgs. n. 58/1998 (T.U. finanza). Come accaduto negli ultimi due anni, quindi, l’intervento dei Soci in Assemblea averrà esclusivamente tramite il Rappresentante Designato e, quindi, senza partecipazione fisica da parte dei Soci né con possibilità di conferire delega a soggetti diversi dal Rappresentante Designato. Tale modalità, come si ricorderà, rende quindi necessario che i Soci che intendano partecipare all’Assemblea conferiscano delega e relative istruzioni di voto al Rappresentante Designato, identificato anche quest’anno nella persona del Notaio Pietro Sormani, sottoscrivendo lo specifico modulo di delega reperibile sul sito internet della Banca (www.bccbanca1897.it, nell’Area riservata Soci), ma pubblicato anche nelle 4 facciate centrali di questo numero della Voce, che possono essere staccate ed utilizzate per il conferimento della delega e delle istruzioni di voto) e senza alcuna spesa per il delegante (fatta eccezione per le eventuali spese di spedizione). La delega ha effetto per le sole proposte in relazione alle quali siano state conferite istruzioni di voto e il Socio che ha conferito la delega, anche parziale, è computato ai fini della regolare costituzione dell’assemblea. In relazione alle proposte per le quali non siano state conferite istruzioni di voto, il Socio non è computato ai fini del calcolo della maggioranza richiesta per l’approvazione delle delibere. Anche in questa Assemblea, ai sensi dell’art. 53, comma 4 del Testo Unico Bancario (D.Lgs. 1° settembre 1993, n. 385), i Soci che abbiano un interesse in conflitto, per conto proprio o di terzi, con la Società si astengono dalle relative deliberazioni. La documentazione relativa all’Assemblea, prevista dalle norme di legge e regolamentari applicabili, nonché le indicazioni per il conferimento della delega e delle istruzioni di voto al Rappresentante Designato, Notaio Pietro Sormani, sono a disposizione sul sito internet della Banca (www.bccbanca1897.it, nell’Area riservata Soci, ma sono dettagliatamente spiegate anche in questo numero della Voce). Per come accedere all’Area riservata Soci, si veda quanto pubblicato qui sotto.
Per eventuali richieste di chiarimento è possibile contattare, oltre che il Rappresentante Designato, Notaio Pietro Sormani, al numero 02/723071 o via Pec all’indirizzo pietro.sormani@postacertificata.notariato.it, anche la Segreteria Affari Societari della Banca, telefonando al numero 0331/560311 nei giorni di apertura degli sportelli, dalle 9:00 alle 17:00, alla quale potrà pure essere richiesto che predetto modulo di delega sia trasmesso al proprio indirizzo di posta elettronica. In caso di necessità è infine possibile, previo appuntamento, recarsi presso la Segreteria Affari Societari per spiegazioni sulla compilazione e per la consegna del plico chiuso di cui si dirà in seguito. Riguardo alla delega al Rappresentante Designato (che si trova a pagina 3 del «Modulo delega di voto»), va compilata e firmata: l’autentica della firma da parte del responsabile di filiale è del tutto eventuale e a scelta del Socio, che, in alternativa, deve accludere al Modulo delega di voto la fotocopia di un valido documento di identità. È necessario anche compilare le istruzioni di voto (che si trovano a pagina 4 del «Modulo delega di voto»), per fornire al Rappresentante Designato le proprie e specifiche istruzioni di voto, che devono riguardare almeno uno dei punti all’ordine del giorno. Ed è anche necessario datare e firmare le istruzioni di voto. Se lo si desidera, è anche possibile scaricare dall’Area riservata Soci i moduli per compilare le istruzioni di voto in caso di “Circostanze Ignote” (un esempio di “circostanza ignota” è la decisione del Socio che ha presentato una proposta alternativa di ritirare tale proposta) e di “Modifiche e integrazioni” (un esempio di “modifica o integrazione” della proposta di deliberazione è la decisione del Consiglio di amministrazione, comunicata in assemblea e assunta perché nel frattempo è intervenuta una nuova previsione di legge o un’indicazione dell’Autorità di Vigilanza, di sottoporre alla stessa una proposta diversa rispetto a quella fatta conoscere anticipatamente ai Soci, e pubblicata anche su questo numero della Voce, alle pagine 19, 20 e 21). Va però detto che la compilazione di questi due moduli di istruzioni non è necessaria, in quanto se non viene effettuata alcuna scelta in tali sezioni, si terrà conto esclusivamente delle istruzioni di voto compilate a pagina 4 del «Modulo delega di voto». Per la trasmissione della delega e delle istruzioni di voto al Rappresentante Designato, è tutto ben spiegato alla pagina 2 del «Modulo delega di voto». Resta solo da ricordare che il modulo di delega con le istruzioni di voto compilate dovrà pervenire al Rappresentante designato entro le ore 15:45 di giovedì 28 aprile 2022 e che le deleghe conferite al Rappresentante Designato o le istruzioni di voto sono revocabili dal Socio entro lo stesso termine, con la trasmissione di una comunicazione al Rappresentante designato, con le stesse modalità previste per l’invio della delega, accludendo copia di un proprio documento di identità in corso di validità e redigendo una comunicazione del seguente (o analogo) tenore: “Revoco con la presente comunicazione la delega da me conferita al Rappresentante designato e le relative istruzioni di voto; sono consapevole che tale revoca comporta la mia non partecipazione all’Assemblea”. Da ultimo, va detto i Soci possono formulare domande o proposte sulle materie all’ordine del giorno, inviandole entro le ore 12 di giovedì 21 aprile 2022 (mail: segreteria@bustogarolfo.bcc.it; pec: 08404.direzione@actaliscertymail.it; posta ordinaria in sede o a mano in una filiale, specificando sulla busta “Domande per l’assemblea del 3 maggio 2022” oppure “Proposte motivate per l’assemblea del 3 maggio 2022”). Le risposte alle domande e l’elenco delle proposte dei Soci considerate ammissibili, saranno pubblicate entro le ore 12 di martedì 26 aprile 2022 nell’Area riservata Soci del sito internet della Banca (per conoscere su quali argomenti dell’ordine del giorno i Soci possono presentare proposte motivate, si rimanda al documento «Istruzioni ai Soci – Assemblea 2022», che è reperibile nell’Area riservata Soci del sito internet della Banca.

 

Area riservata Soci: istruzioni per l’uso e credenziali di accesso

Tutto il materiale necessario per partecipare all’assemblea 2022 della nostra Bcc (attraverso il conferimento della propria delega al Rappresentante Designato), nonché tutte le informazioni relative ai punti dell’ordine del giorno, così da poter esprimere in maniera compiutamente informata il proprio voto (compilando la tabella delle “istruzioni di voto” che si trova a pagina 4 del fascicolo “modulo delega di voto”), è a disposizione dei Soci nell’area riservata Soci del sito internet della banca. L’area, che è attiva da giovedì 31 marzo, è anche il luogo in cui si possono trovare le risposte alle eventuali domande dei soci e, entro il tardo pomeriggio di giovedì 5 maggio, anche l’informativa post assemblea 2022.
Nell’area riservata, oltre all’avviso di convocazione dell’assemblea (pubblicato il 6 aprile sul quotidiano La Prealpina, come previsto dallo statuto), alla relazione sintetica sugli argomenti all’ordine del giorno (pubblicata anche in questo numero de La Voce, alle pagine 19, 20 e 21) e al fascicolo Modulo delega di voto (pubblicata anche nelle 4 pagine centrali di questo numero de La Voce), si trovano un documento con le istruzioni dettagliate sull’assemblea 2022, il bilancio, la nota integrativa e i documenti per dare al Rappresentante Designato, nel caso lo si desideri, istruzioni di voto in caso di “circostanze ignote” e/o “modifiche o integrazioni delle proposte”.

Accedere all’area riservata Soci del sito della banca è semplice.
Qui sotto i tre passaggi principali.

 

1. Dal menù a tendina della home page del sito www.bccbanca1897.it, scegliere “Documenti Assembleari nel capitolo “I Soci”

 

2. Si presenterà la pagina dedicata all’Assemblea dei Soci 2022, cliccare
in basso sul pulsante indicato

 

3. Apparirà una maschera in cui andranno inseriti user name e password.

Lo user name (che resterà valido per sempre) è:
– per i Soci persone fisiche, il proprio codice fiscale
– per i Soci persone giuridiche, la propria partita Iva

La password:
– per chi ha già effettuato l’accesso lo scorso anno, è personale e conosciuta solo dal socio (nel caso la si fosse dimenticata, si può utilizzare l’apposita procedura per farsene inviare via mail una nuova e temporanea)
– per coloro che effettuano il primo accesso la password temporanea da utilizzare e valida per tutti è: BccBanca2022! (attenzione a non dimenticarsi il punto esclamativo)

A chi avrà utilizzato una password temporanea, prima di rendere disponibili i documenti il sistema chiederà obbligatoriamente il cambio della password.

E da quel momento in avanti, il Socio potrà nuovamente accedere all’Area riservata Soci solo con user name e nuova password.

Come votano i Soci all’assemblea 2022