27 interventi per 4,1 milioni di euro per i laghi della Lombardia dalla Regione

Si tratta di interventi per rendere la mobilità locale intelligente.

Si tratta di 27 interventi per la navigazione turistica e di linea dei laghi lombardi (passeggiate a lago, riqualificazione porti, pontili e strutture per la navigazione pubblica di linea e da diporto), per complessivi 4,1 milioni. Gli interventi saranno: 9 sul Lario, 6 sul lago Maggiore, 5 sul lago d’Iseo, 4 sul lago di Garda e 3 sul lago Ceresio.

“Vogliamo mantenere l’eccellenza dei nostri laghi e intervenire sulla navigazione, che vuol dire investire sul turismo e sulla bellezza dei nostri territori. Per questo, abbiamo approvato la programmazione degli interventi di completamento, ammodernamento e incremento di opere afferenti al demanio della navigazione interna per gli anni 2017/2019″. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni.

“La Lombardia – spiega Fabio Rolfi – ha messo a disposizione, per il triennio 2017-2019, la cifra di 4,1 milioni di euro complessivi per gli interventi sulla navigazione dei laghi lombardi. Di queste risorse saranno destinati 2.211.620, ripartiti nel triennio, per l’Autorità di bacino lacuale dei laghi d’Iseo, Endine e Moro e 435 mila per l’Autorità di bacino dei laghi di Garda e Idro per il biennio 2017-2018, finalizzati alla manutenzione straordinaria alle infrastrutture per la navigazione e del demanio.