Ottavo premio Varese Sport alle eccellenze del territorio

Territorio e sport: due ingredienti che stanno a cuore alla nostra Bcc. Gli stessi temi che sono stati protagonisti dell’ottava edizione del Premio Varese Sport. Lo scorso 13 maggio, al centro congressi Ville Ponti di Varese, la storica testata Varese Sport ha celebrato lo sport del territorio varesino: società e atleti che nell’ultima stagione sportiva hanno raggiunto traguardi significativi sia per la storia sia per i risultati raggiunti. La nostra Bcc è stata chiamata a premiare la Bustese Olonia, società ciclistica di Busto Arsizio che vanta 100 anni di attività e ancora oggi è culla di campioni. «Ci siamo e continuiamo ad essere al fianco dello sport. Non è una novità per noi sostenere società e associazioni perché crediamo fortemente nei valori che lo sport può trasmettere, facendo crescere i giovani e con loro il territorio tutto», ha ricordato il vicepresidente della nostra Bcc, Diego Trogher, nel consegnare il premio. Riconoscimenti sono stati attribuiti anche alla Pro Patria di Busto Arsizio e alla Pallacanestro Varese. Sul fronte dei risultati, gli organizzatori hanno premiato la Futura Volley per la recente promozione in A2 e la vittoria della Coppa Italia di B1 e la UYBA per la strepitosa vittoria della Coppa CEV. Il premio “Culla dello Sport”, oltre che alla Bustese Olonia, è andato all’Aurora Induno Calcio e ai Mastini Varese Hockey. Sul fronte degli atleti, l’atteso premio “atleta dell’anno” è stato assegnato alla pallavolista della UYBA Alessia Gennari; al secondo posto Tyler Cain della Pallacanestro Varese; terzo Giovanni Zaro della Pro Patria.