Bilancio consolidato Gruppo Bcc Iccrea crescono patrimonio, indici e impieghi

La conferma del forte radicamento territoriale delle banche affiliate al nostro gruppo è arrivata con l’approvazione dei risultati consolidati al 31 dicembre dello scorso anno, che vedono gli impieghi alla clientela a 91 miliardi di euro, stabili rispetto al 2022, la raccolta diretta salire a 135 miliardi di euro, con una crescita di circa il 5% e il margine di intermediazione arrivare a 5,6 miliardi di euro, con +9,5 per cento rispetto al 2022. Il Gruppo BCC Iccrea, che è il maggior gruppo bancario cooperativo italiano, nel corso dello scorso anno ha acquisito 218mila nuovi clienti, che ora in totale sono oltre 5,2 milioni e erogato 15,6 miliardi di euro di nuovi finanziamenti. Il patrimonio netto è oggi di 13,9 miliardi di euro, il CET1 ratio è pari al 21,1%, il TC ratio è al 22,2%, l’NPL ratio lordo è al 3,9% e l’NPL ratio netto è pari all’1,1%, grazie sia all’attenta gestione del portafoglio crediti sia alle iniziative di derisking intraprese in corso d’anno. Ampiamente al di sopra dei requisiti di vigilanza anche i principali indicatori di liquidità: LCR al 265% e NSFR al 157%. E le riserve di liquidità del Gruppo BCC Iccrea prontamente disponibili, al 31 dicembre scorso ammontano a 40,1 miliardi di euro.
«Quella del gruppo è una dinamica assolutamente positiva nei principali indicatori sia di conto economico sia patrimoniali, finanziari e di liquidità, che dimostra una volta di più, se mai ce ne fosse ancora bisogno, la bontà del percorso che ha portato la nostra Bcc ad approdare all’interno del Gruppo BCC Iccrea, dove possiamo svolgere ancora meglio il nostro ruolo di banca locale per le comunità dell’Altomilanese e del Varesotto», commenta il nostro presidente, Roberto Scazzosi.
«Come noi, tutte le Bcc appartenenti al gruppo sono fortemente radicate nei loro territori di insediamento. E la dimostrazione arriva sì dal totale degli impieghi alla clientela, quelli nuovi erogati nel 2023 sono stati di 15,6 miliardi di euro, ma soprattutto dalla crescita della raccolta diretta, che dimostra la fiducia che i risparmiatori hanno nei confronti del movimento del Credito Cooperativo», sottolinea il nostro direttore generale, Roberto Solbiati.
Come è noto, il Gruppo BCC Iccrea è il maggiore gruppo bancario cooperativo italiano, l’unico gruppo bancario nazionale a capitale interamente italiano e il quarto gruppo bancario in Italia per attivi, con un totale dell’attivo consolidato – al 31 dicembre 2023 – attestato a 176,3 miliardi di euro. Costituito oggi da 116 banche di Credito Cooperativo, è presente in oltre 1.700 comuni italiani con quasi 2.500 sportelli. Il Gruppo aderisce alla Fondazione Tertio Millennio ETS, un organismo senza fini di lucro istituito nel 2002 che si prefigge di sviluppare esclusivamente attività di solidarietà sociale in Italia e all’estero, in particolare all’interno del sistema delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali.

0 replies on “Bilancio consolidato Gruppo Bcc Iccrea crescono patrimonio, indici e impieghi”