Il portale per trovare lavoro in Europa. Funziona sia per chi cerca, che per chi offre lavoro.

E' la rete Eures dei servizi coordinata dalla Commissione europea, che coinvolge 32 paesi, i 28 della Unione europea, la Svizzera e gli altri paesi appartenenti allo Spazio economico europeo, ossia Norvegia, Islanda e Lichtenstein.

Parla tutte le lingue dell’Europa e al suo interno ha oltre tre milioni di offerte di lavoro. Si può selezionare il livello di istruzione richiesto, la nazione, il tipo di contratto e la posizione richiesta. Cliccate www.europa.eu/eures per entrare nella rete dei servizi coordinata dalla Commissione europea, che coinvolge 32 paesi, i 28 della Unione europea, la Svizzera e gli altri paesi appartenenti allo Spazio economico europeo, ossia Norvegia, Islanda e Lichtenstein. La rete si chiama Eures e ha lo scopo di agevolare la mobilità internazionale dei lavoratori comunitari. È stato istituito sia per chi è interessato a trasferirsi in un altro paese per lavorare e studiare sia per i datori di lavoro che desiderano assumere persone di un altro paese. Il portale raccoglie le domande che provengono dalle aziende e offre informazioni e percorsi guidati su una serie di questioni pratiche, giuridiche ed amministrative: la ricerca di un alloggio o di una scuola, le tasse, il costo della vita, la sanità, la legislazione sociale, la comparabilità delle qualifiche e così via. È un grande mercato del lavoro, che accompagna gratuitamente persone di tutte le età e imprese a cogliere le opportunità di lavoro e di formazione che emergono dai diversi paesi. A supportare la rete ci sono oltre un migliaio di consulenti, presenti nei diversi paesi.