A Parabiago la banda larga è diventata realtà

Superati i problemi di digital divide in alcune zone della città. D’ora in poi anche i cittadini di Villapia, Ravello e San Lorenzo potranno richiedere servizi ADSL con velocità da 30 a 100 Mb/s in download

Completato a Parabiago il cablaggio della fibra ottica per tutta la città. Grazie a Tim e alla collaborazione con l’Amministrazione Comunale le frazioni e il centro cittadino sono state dotate del servizio a banda larga che permetterà di superare il problema del digital divide presente in alcune zone abitate. Un impegno che l’Amministrazione Cucchi si era presa con la popolazione e che, con determinazione, ha portato avanti in questi dieci mesi.

 “Abbiamo raggiunto un importante risultato che eliminerà definitivamente l’odiosissimo Digital Divide, un disagio presente da molti anni in diverse zone della nostra Città -commenta l’Assessore ai lavori pubblici Dario Quieti- D’ora in poi anche i cittadini di Villapia, Ravello e San Lorenzo, ma anche i residenti del centro città, potranno richiedere all’operatore i servizi ADSL con velocità da 30 a 100 Megabit al secondo in download”. 

Con l’inizio di luglio, quindi, la maggior parte degli apparati fibra ottica posati ed installati da Tim sono stati attivati (gli armadi con la tecnologia FttCab) in modo da permettere l’attivazione del servizio da parte dei cittadini interessati. L’attuazione del progetto fibra ottica si è realizzato grazie alla concessione, da parte dell’Amministrazione, delle tubazioni di proprietà comunali (principalmente dell’illuminazione pubblica) all’operatore Tim che ha posato le fibre ottiche ed installato i nuovi apparati necessari. Questo tipo di intervento, non solo rende disponibili servizi a banda ultralarga con connessioni a velocità elevate, ma presenta il vantaggio, rispetto ad altre soluzioni, di aver realizzato l’infrastruttura in tempi ridotti e con limitati disagi per i cittadini.

“Il processo che ha portato al raggiungimento di questo obiettivo, non è stato semplice -afferma il Sindaco Raffaele Cucchi- Siamo stati impegnati a lungo con l’operatore nel definire e programmare gli interventi da realizzare. Inizialmente, infatti, Tim non aveva previsto per il comune di Parabiago l’installazione della fibra ottica, ma un’intensa collaborazione con l’operatore portata avanti con determinazione e perseveranza, ha portato a questo notevole risultato per la nostra comunità”.