Arte, Legnano scuola di classe

Oltre trecento persone erano presenti alla premiazione di Legnano Arte, Quinto Concorso Nazionale di Pittura Città di Legnano. «Le opere presentate erano di tendenze diverse e la gran parte sono rappresentate nei premi; menzioni speciali sono state riconosciute ai ragazzi del locale liceo artistico – ha spiegato Santo Nania, presidente dell’associazione Antonello da Messina, organizzatrice del premio-. Voglio ringraziare la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, main sponsor della manifestazione, l’unica banca sul territorio che ha una sensibilità spiccata per il mondo dell’arte. Rispetto allo scorso anno, hanno partecipato circa 50 artisti in più. La maggior parte delle opere è arrivata da artisti locali, ma in tanti hanno voluto essere presenti da tutta Italia». Ai vincitori sono andati premi in denaro (per i primi nove classificati) e buoni acquisto da utilizzare al colorificio De Vanna di Legnano, che da anni sostiene la manifestazione. «Si è trattato di una manifestazione in grande stile -ha detto Alberto Morandi, presidente del Progetto Soci e Territorio-. Come banca seguiamo da anni Legnano Arte perché è nostro scopo, tra gli altri, far crescere il nostro territorio da punto di vista culturale. Eventi come questo lo qualificano anche a livello nazionale».

0 replies on “Arte, Legnano scuola di classe”