Banca Agrileasing si affaccia sul Mediterraneo

Lo scorso 6 marzo, Banca Agrileasing ha aperto un ufficio di rappresentanza a Tunisi. Un punto di osservazione che consentirà di raccogliere informazioni utili sui mercati del Mediterraneo e di individuare le migliori modalità per supportare nel processo di internazionalizzazione le oltre 600 imprese italiane attive nell’area. L’ufficio di Tunisi, diretto da Mariella Liverani, è in Avenue Mohamed V, 55, nel quartiere degli affari della capitale tunisina. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato il governatore della Banque Centrale de Tunisie, Taoufik Baccar, l’ambasciatore italiano in Tunisia, Antonio D’Andria, Giulio Magagni, presidente di Iccrea Holding, Roberto Mazzotti, vicedirettore di Iccrea Holding, Franco Ferrarini, presidente di Banca Agrileasing e Mariella Liverani. L’apertura dell’ufficio rientra in un piano di sviluppo della capacità di sostegno alle attività estere delle Pmi italiane socie e clienti delle Banche di Credito Cooperativo, messo a punto con il coordinamento di Iccrea Holding. Le piccole e medie imprese socie o clienti delle Banche di Credito Cooperativo presenti in Tunisia e in altri paesi del Mediterraneo oggi hanno così al loro fianco un partner bancario in grado di offrire consulenza a 360 gradi.

0 replies on “Banca Agrileasing si affaccia sul Mediterraneo”