Ha riaperto il Maga a Gallarate. Ingresso gratuito su prenotazione

Dopo la chiusura per la pandemia riapre il museo di Gallarate da Martedì a Venerdì con orario 11.00 - 16.00.

Maga, nel marzo 2010, ha così aperto, a quarant’anni dalla sua nascita, in un complesso architettonico di 5.000 metri quadri e con una collezione che all’oggi conta 5.500 opere. Il 14 febbraio 2013 il museo venne colpito da un incendio, che danneggiò gravemente la struttura ma non lesionò le opere d’arte. Gli spazi furono riaperti nei due anni successivi. Chiuso per il Covid, finalmente riapre.

Sono visitabili in museo le seguenti mostre:
Marzia Migliora. Lo Spettro di Malthus

La mostra prevede la visione di un’opera video tramite visore VR. La vista del film viene assicurata solo su prenotazione al numero 0331706011

e
La fantasia è un posto dove ci piove dentro. Dalle Lezioni Americane di Calvino alla collezione del MA*GA

La mostra utilizza come punto di partenza le celebri lezioni che Calvino avrebbe dovuto tenere presso l’Harvard University nel 1985 con il titolo “Six Memos for the Next Millenium”.
Le idee di Leggerezza, Rapidità, Esattezza, Visibilità, Molteplicità permetteranno di rileggere in modo inedito alcune tra le opere più significative della collezione del museo, sia storiche che contemporanee da Fausto Melotti a Lucio Fontana, da Ugo La Pietra a Marina Ballo Charmet, da Marion Baruch a Stefano Cagol.

Qui il catalogo online: http://museomaga.it/eventi/379/fantasia_ebook

Giorni di apertura:
da Martedì a Venerdì con orario 11.00 – 16.00.
La prenotazione è gradita per la visita al museo, obbligatoria per la visione del film in VR di Marzia Migliora.
Per info e prenotazioni – 0331706011 (numero attivo durante gli orari di apertura del museo)

L’ingresso è gratuito.

Le sale di lettura per gli studenti sono ancora chiuse e riapriranno al termine dei lavori per la realizzazioni dei nuovi spazi del polo culturale.