Sabato al Sacro Monte per recitare il rosario con l’arcivescovo di Milano

Mario Delpini, Arcivescovo di Milano
Appuntamento in via assunzione, 21 alle 18. Al rosario seguirà una celebrazione eucaristica per S.Paolo VI

Recitare il Rosario è «un modo per farmi coraggio nell’intraprendere un compito impegnativo e per camminare insieme come Chiesa». Questo il senso del gesto che l’Arcivescovo di Milano sta compiendo e compirà per l’intero mese di ottobre, recandosi nei Decanati cittadini. Sabato 27 ottobre sarà al Sacro Monte di Varese (via assunzione, 21) alle 18. Al rosario seguirà una celebrazione eucaristica per S.Paolo VI. In cinque realtà di ogni Decanato, visitate a sera, monsignor Mario Delpini ha deciso, infatti, di pregare con la gente: per ogni sosta, una decina di rosario e una breve riflessione sulla preghiera per la Chiesa di Milano, da lui stesso composta e illustrata dalla Pietà Rondanini nell’immaginetta distribuita ai fedeli durante il pellegrinaggio mariano di questi mesi.

L’Arcivescovo è venuto a incontrare i fedeli in un pellegrinaggio di preghiera per conoscere in prima persona quel popolo che ora è chiamato a guidare nella vita cristiana. Del resto non c’è comunione più grande e forte di quella della preghiera!
Ecco perché vuole recitare con i fedeli una decina del Rosario.