Varese: il concerto di Pasqua si tiene in ospedale

Appuntamento domenica 18 marzo nella Chiesa di S. Giovanni Paolo II nel Monoblocco alle ore 17.

La musica arriva in ospedale per il tradizionale concerto di Pasqua. che si terrà nella Chiesa di S. Giovanni Paolo II nel Monoblocco alle ore 17.  Protagonista sarà Elena Carzaniga, contralto, specializzata nel repertorio della musica antica, che vanta al suo attivo collaborazioni con prestigiosi ensemble vocali e strumentali oltre a numerosi cd, accompagnata dal gruppo strumentale Accademia Ensemble. Elena Carzaniga sin da giovanissima si avvicina alla realtà della musica corale, prediligendo un repertorio che spazia dal canto gregoriano alla musica barocca. Intraprende successivamente lo studio del canto lirico diplomandosi sotto la guida del Maestro Delfo Menicucci. È il contralto de “La Compagnia del Madrigale” fin dalla sua formazione, gruppo che ha ricevuto prestigiosi premi internazionali pubblicando con la casa discografica Glossa. Dal 2006 collabora stabilmente con il Coro della Radiotelevisione Svizzera Italiana (RSI) diretto dal Maestro Diego Fasolis, in qualità di corista e solista. Canta in tutta Europa con svariati gruppi, Ha inciso per le case discografiche “Concerto”, “Arcana”, “Macrorec”, “RSI Rete Due”, “Archiv Produktion”, “Glossa” e “Decca”.

Il programma è incentrato sulla figura di Antonio Vivaldi, di cui ascolteremo lo Stabat Mater, e due concerti per archi e basso continuo. Chiuderà il concerto la Salve Regina di Giovan Battista Pergolesi.

L’ingresso è libero per visitatori e pazienti.