Studenti e Confindustria si uniscono per uno spettacolo unico a Castano Primo

Appuntamento per giovedì 18 maggio in Villa Rusconi di Castano Primo per una serata evento davvero particolare.

Una serata-evento dedicata al tema del cambiamento e dell’innovazione. Una visione non convenzionale per capire come l’apertura al nuovo possa essere la carta vincente sia per le aziende sia per gli individui. Giovedì 18 maggio in Villa Rusconi di Castano Primo, workshop-spettacolo ‘L’idea folle di Iscomaco’, organizzato dall’Indirizzo Economico dell’IISS “G. Torno” con la collaborazione del Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Alto Milanese.

Nel corso della conferenza-spettacolo spunti di riflessione in tema di economia e qualche chicca storico-filosofica (da qui il titolo!) saranno forniti dagli studenti del Torno. Ad alcuni imprenditori del territorio sarà affidato invece il racconto delle soluzioni concrete per il presente. Daniela Compassi (Ufficio Stampa & PR), Mario Moroni (OkNetwork) ed Egidio Alagia ( Druantia) racconteranno agli studenti e al pubblico la loro storia e i loro progetti. Ancora a Egidio Alagia, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Alto Milanese, il compito di tirare le somme del discorso.

A sottolineare alcuni passaggi della conferenza la musica della Torno’s Band e a conclusione della serata momento conviviale offerto dal Comitato dei Genitori ‘TornoAScuola’. ‘L’incontro del 18 maggio – precisa il professor Fabrizio Pastori – rinnova una tradizione dell’indirizzo economico del Torno, che già negli anni passati ha allestito conferenze in forma di spettacolo sui temi del lavoro e della crisi economica. Questa volta, in più, c’è la collaborazione con gli imprenditori, una collaborazione davvero efficace e produttiva per i nostri studenti.’

La serata, che gode del patrocinio del Comune di Castano Primo, è aperta a tutti con registrazione sul sito evenbrite.com.