Varese: nasce uno spazio per il lavoro condiviso a Villa Perabò

Nella cinquecentesca Villa varesina, grazie a VitaminaC nasce l'hub del lavoro condiviso, con postazioni di lavoro, zona relax, wi-fii e spazi per piccole riunioni e una sala per corsi e seminari

VitaminaC nasce all’interno della sede del Cesvov, nella veranda della cinquecentesca Villa Perabò di via Brambilla, che è sede del Centro di Servizi. Questa operazione ha trasformato uno spazio prima poco utilizzato, in un luogo dove favorire lo sviluppo di nuove idee e nuovi progetti.

VitaminaC a Varese significa hub sociale del lavoro condiviso. Si tratta appunto di un luogo di lavoro condiviso dedicato all’autoimprenditorialità, all’economia circolare e all’innovazione sociale: utilizzare gli spazi di coworking di VitaminaC significa prima di tutto entrare a far parte di una community di professionisti e di un ecosistema territoriale. In un contesto accogliente e dinamico gli hubbers condividono competenze e conoscenze e vivono un modo di lavorare attento al benessere delle persone, dell’ambiente e della comunità.

 

Postazioni e servizi

A Vitamina C ci sono postazioni di lavoro (4 fisse e 12 mobili), ma anche una zona relax, wi-fii e spazi per piccole riunioni e una sala più capiente dove poter organizzare corsi e seminari (Sala Verde) dotata di proiettore e collegamento internet.

Inoltre a VitaminaC è attivo un servizio di conciliazione (attivato grazie al progetto EfamigliaElavoro). Si tratta di servizi che aiutano a gestire meglio il tempo tra lavoro e impegni quotidiani. Ad esempio gli hubbers possono accedere a servizi quali “cestino salvapranzo o salvacena”, lavanderia express (con ritiro e consegna direttamente presso VitaminaC), fermo posta (per la consegna pacchi) e speedy book (grazie alla partecipazione di Cesvov al sistema bibliotecario provinciale).

 

A chi si rivolge

Il target di riferimento sono: professionisti, studenti, cooperative sociali, freelance, creativi, associazioni e start up.

 

Come si accede

La parola d’ordine per entrare in VitaminaC è reciprocità: chi decide di occupare una postazione mette a disposizione della community, del Centro di Servizi e delle associazioni ad esso afferenti competenze e conoscenze per realizzare corsi, seminari, momenti informali o progetti specifici da concordare di volta in volta singolarmente.

Per questo VitaminaC è uno spazio vivo e ricco di eventi.
L’idea

L’idea di partenza è stata quella di sviluppare a Varese un luogo dove accogliere giovani permettendo loro di sviluppare le idee aggregandosi, collaborando, interagendo fra loro in modo che la ricaduta della loro attività sia a favore della collettività, delle associazioni e del privato sociale. Non è importante la forma giuridica scelta, ma il fatto che l’attività proposta miri a un impatto positivo concreto sulla persone e sull’ambiente. L’obiettivo di VitaminaC è la contaminazione del volontariato e del terzo settore attraverso il contatto e la relazione con nuove forme d’impresa. Attraverso VitaminaC vogliamo far emergere e portare a frutto le competenze informali che nascono all’interno delle associazioni, ma anche valorizzare il patrimonio accumulato in anni di impegno del Centro di Servizi nell’ambito della mobilità Europea (Servizio Volontario Europeo).

 

CHI E’ CESVOV

Cesvov (Centro di Servizi per il volontariato della provincia di Varese) dal 1997 svolge una attività di supporto e promozione delle attività delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale esistenti sul territorio della provincia di Varese da quasi 20 anni.