Ecco quanto costa l’istruzione nelle università

La famiglia media italiana, composta da tre persone e con un reddito medio di 24mila euro lordi, spende mediamente, per la retta universitaria, una cifra variabile dai 712 euro per una facoltà umanistica agli 815 euro di una facoltà scientifica, con punte di 1.325 euro. Un altro importante capitolo di spesa è quello relativo ai libri: per comprare i testi del primo anno accademico, si devono sborsare mediamente 420 euro, se si frequenta una facoltà umanistica. La cifra sale fino a 750 euro se la facoltà è scientifica, con una punta massima di 860 euro, se si frequenta Medicina e Chirurgia. Se l’università è lontana da casa occorre un posto dove abitare mentre si seguono i corsi. Per avere un semplice posto letto in una stanza ammobiliata sono necessari almeno 250 euro al mese, che possono raddoppiare nel caso si opti per l’affitto di una stanza singola. Anche le mense non sono così economiche: mediamente bisogna pagare altri 220 euro al mese. Quindi per poter mantenere un figlio fuori sede all’università, nell’ipotesi più economica (facoltà umanistica e sistemazione con posto letto), si devono spendere almeno 7mila euro all’anno e le borse di studio a disposizione sono poche. I master universitari hanno un prezzo medio di 6.500 euro per una durata di 12 mesi. Ma si arriva anche a 18.900 euro per un master in ingegneria della durata di 24 mesi.

0 replies on “Ecco quanto costa l’istruzione nelle università”