Felice Musazzi: il ricordo a 103 anni dalla nascita del sindaco di Parabiago, la sua città natale

Felice Musazzi
Felice Musazzi
Il Sindaco Raffaele Cucchi ne ricorda il personaggio e l’uomo

Felice Musazzi nacque a Parabiago il 10 gennaio 1921 nella frazione di San Lorenzo. Da sempre manifestò una spiccata tendenza alla recitazione, tanto che, finita la guerra e dopo gli anni di prigionia in Russia, fonda, assieme a Tony Barlocco e Renato Lombardi, la compagnia teatrale dialettale I Legnanesi, una realtà di cultura e spettacolo che oggi ha raggiunto successi di popolarità davvero importanti.

Già nel 2021 l’Amministrazione comunale della Città di Parabiago ricordava, con la collaborazione della famiglia e degli eredi, i 100 anni dalla nascita di Felice Musazzi intitolando la scuola primaria di San Lorenzo e apponendo una targa in suo ricordo presso l’immobile che oggi sorge al posto dell’abitazione in cui è nato. Inoltre, una mostra presso Villa Corvini ne ha esaltato la storia, il teatro, l’uomo e il personaggio.

Il 10 gennaio sono trascorsi 103 anni dalla nascita di Felice Musazzi e il Sindaco Raffaele Cucchi lo vuole ricordare come esempio di uomo che ha permesso si trasmettesse, attraverso il teatro, la tradizione e la cultura dei cortili, della quotidianità di allora e del dialetto milanese: “Ricordare il fondatore e l’ideatore della compagnia dei Legnanesi, ci aiuta a ricordare non solo le sue origini parabiaghesi, ma soprattutto le nostre origini milanesi. La lungimiranza nell’utilizzare l’ironia e la simpatia per raccontare aneddoti e vite che ricordano i nostri nonni (bisnonni per le nuove generazioni), è stata vincente se ancora oggi la compagnia de I Legnanesi registra molti sold out nei suoi spettacoli.”.

0 replies on “Felice Musazzi: il ricordo a 103 anni dalla nascita del sindaco di Parabiago, la sua città natale”