Una donna presidente del Gruppo Piccola Impresa Confindustria Altomilanese

Tiziana Colombo, titolare della Teknomast, società di Legnano operante nel settore delle materie plastiche, guiderà il gruppo, che rappresenta oltre 310 imprese e 5.000 addetti.

 L’Assemblea del Gruppo Piccola Impresa di Confindustria Alto Milanese ha eletto Tiziana Colombo Presidente per il quadriennio 2022 – 2026. 

Tiziana Colombo guiderà il Gruppo che rappresenta oltre 310 imprese e 5.000 addetti, pari al 73% della base associativa di Confindustria Alto Milanese. 

La neoeletta Presidente, che subentra a Fabio Colombo, è titolare della Teknomast, società di Legnano operante nel settore delle materie plastiche. L’imprenditrice ha fondato l’azienda insieme al marito nel 1997 acquisendo un ramo d’azienda del Gruppo Rossi Materie Plastiche. Oggi Tiziana Colombo gestisce l’impresa di 28 dipendenti, suddivisa in due unità produttive, l’una dedicata alla produzione di Masterbatches e l’altra a linee e accessori per il mondo dell’estrusione di materie plastiche. 

Tiziana Colombo ha iniziato la sua attività collaborando per un gruppo societario nell’area amministrativa e contabile per poi avviare come imprenditrice la Teknomast. Dal 2019 al 2022 ha ricoperto la carica di Presidente del Gruppo Chimico/Materie Plastiche di Confindustria Alto Milanese. 

“Le piccole imprese – commenta la Presidente Colombo – oggi, ancor più che in passato, si trovano ad affrontare situazioni critiche, che aprono a sfide e opportunità inedite. Alle promesse preferisco gli impegni concreti, e pertanto il mio proposito è quello di formulare nelle prossime settimane, di concerto con l’Associazione, un progetto di squadra che unisca la nostra tradizione manifatturiera alle prospettive future di crescita del settore, partendo da una più approfondita conoscenza delle realtà componenti il Gruppo Piccola Impresa”. 

Ad affiancare Tiziana Colombo nella gestione delle attività del Gruppo, il Comitato Piccola, che per il biennio 2022 – 2024 sarà composto da Giorgio Armani (GFB), Corrado Costantino (Italbeit), Paola Guffanti (Forgiatura San Giorgio).