Difesa del suolo: gli interventi programmati in provincia di Varese e di Milano

Sono stati selezionati anche gli interventi proposti dai Comuni già dotati di un livello minimale di progettazione o studio di fattibilità

Complessivamente, tra il 2021 e 2022 in Lombardia,  si apriranno quindi 204 nuovi cantieri con le imprese del settore edile chiamate a realizzare opere strutturali per la difesa dei centri abitati e delle infrastrutture primarie e anche interventi di manutenzione straordinaria dei corsi d’acqua e delle opere esistenti.

Vediamo assieme quelli che interessano la provincia di Milano e quella di Varese.

Milano

Masate, Gessate, ripristino dei cedimenti e consolidamento spondali alveo del torrente Trobbia, ramo di Masate, 350.000 euro; Gessate, ristrutturazione e adeguamento delle sponde del torrente Trobbia ramo di Gessate nella tratta compresa tra l’attraversamento del Canale Principale Villoresi e l’attraversamento del Naviglio Martesana, 250.000 euro.

Pessano con Bornago, ripristino e messa in sicurezza della soglia del torrente Molgora a monte del ponte di via Monte Grappa, 200.000 euro; Gessate, Bellinzago Lombardo, ripristino della capacità idraulica del Canale-Scolmatore del torrente Trobbia – da ramo di Gessate a ramo di Masate con ripresa di cedimenti di sponda – 2° lotto, 300.000 euro.

Lainate – Rho, ripristino delle sponde del torrente Bozzente in attraversamento ai tratti urbani di Lainate e Rho con formazione di scogliere radenti di difesa della sponda, 200.000 euro; Bellinzago Lombardo, risagomatura delle sponde e dell’alveo del torrente Trobbia ramo di Masate, 200.000 euro; Milano, Sesto S. Giovanni, riqualificazione fluviale integrata del fiume Lambro, da via Idro a via Forlanini, 1.200.000 euro; Lainate, ripristino delle sponde del torrente Lura con formazione di scogliere radenti a monte del tratto urbano di via Meravigli, 200.000 euro.

Settala, riduzione del rischio idraulico nel Settalese, 3.260.000 euro; Cisliano, realizzazione manufatto sgrigliatore del canale scolmatore di Nord Ovest, 4.500.000 euro, Canegrate, Legnano, Parabiago, San Vittore Olona, opere di laminazione delle piene del fiume Olona – integrazione finanziamento, 6.300.000 euro; Comuni vari, manutenzione diffusa e riordino dei fossi di guardia e del sistema idraulico afferente il Lambro meridionale, 1.500.000 euro; Pantigliate, messa in sicurezza fontanile di via San Martino in territorio comunale, 20.000 euro.

Varese

Varese

Varese, rifacimento arginatura e sistemazione delle briglie esistenti del torrente Vellone nei pressi della via Folgaria, 200.000 euro; Sesto Calende, arginatura sponda sinistra del torrente Lenza in via Molinaccio, 150.000 euro; Castelveccana, contenimento del versante in frana della frazione Nasca, 200.000 euro, sistemazione idrogeologica dell’alveo del torrente Froda nel tratto tra le frazioni Nasca e Sarigo, 150.000 euro.

Cittiglio, sistemazione versante destro del torrente San Giulio a monte della località Pianella, 200.000 euro, sistemazione della frana località Sasso del Ferro, a monte della SP 394, della linea ferroviaria e del torrente Boesio, 300.000 euro; comuni vari, laminazione del torrente Boesio, 2.200.000 euro.

Cittiglio, messa in sicurezza causa crolli in località Casere, 200.000 euro; Germignaga, potenziamento delle difese spondali torrente Margorabbia sotteso alla frazione Premaggi, 200.000 euro; Maccagno con Pino e Veddasca, sistemazione idrogeologica bacino torrente Giona, 980.000 euro; comuni vari, sistemazione bacini del versante sud del monte Campo dei Fiori, 700.000 euro.

Brusimpiano, sistemazione dissesti a seguito degli eventi di giugno 2020, località Riale, 200.000 euro; Lavena Ponte Tresa e  Cadegliano Viconago, Sistemazione dissesti a seguito degli eventi di giugno e agosto 2020 – bacino torrente Tarca, 230.000 euro.

Cadegliano Viconago, sistemazione del Rio Bovo, lotto 1b, 200.000 euro; Gavirate, sistemazione idraulica fiume Bardello e torrenti Tinella e Boschetti, 210.000 euro; Cuvio, sistemazione idraulica del torrente Broveda, 300.000 euro; Cuveglio, sistemazione idraulica del torrente San Gottardo, 300.000 euro.

Portovaltravaglia, Sistemazione idrogeologica dei dissesti nelle frazioni Camino e Roccolo a seguito degli eventi temporaleschi di agosto 2020, 200.000 euro; Maccagno con Pino e Veddasca, sistemazione idrogeologica del bacino del torrente Giona – 2° lotto, 650.000 euro; Marchirolo, Cugliate Fabiasco, Manutenzione straordinaria e completamento della regimazione idraulica del torrente Valmartina 600.000 euro.