La scuola Volta di Inveruno tra i dieci vincitori di #ioleggoperché 2019

Un particolare del filmato vincente
Agli istituti vincitori, grazie al supporto di SIAE, 10 buoni-libri da 1500 Euro. Sui social sono visibili e condivisibili le video-testimonianze

La scuola A. Volta di Inveruno ha vinto realizzando un vero e proprio cortometraggio ispirato a La casa di carta, che ha coinvolto i ragazzi, gli insegnanti, i librai, il Sindaco e i la Polizia Municipale di Inveruno in una rielaborazione originale ed efficace della serie tv in chiave letteraria. In collaborazione con la Libreria Controvento. (Link https://www.facebook.com/events/412739296104445/?active_tab=discussion

“La selezione delle 10 scuole vincitrici che si aggiudicheranno, grazie al supporto di SIAE, un buono per l’acquisto di libri del valore di 1500 euro ciascuna, è stata difficilissima alla luce dell’incredibile livello generale di passione, fantasia ed efficacia messe in campo da bambini, ragazzi, insegnanti, famiglie, librai e volontari negli oltre mille progetti vagliati – ha spiegato il presidente di AIE Ricardo Franco Levi -. Un ulteriore segnale, quest’ultimo, del successo di partecipazione – quantitativa ma soprattutto emotiva – di #ioleggoperché e lo spaccato di un’Italia davvero straordinaria, raccontata attraverso i libri e la lettura e le opere, fotografiche e video, delle scuole”.

L’iniziativa in costante crescita sin dalla sua prima edizione nel 2015, ha registrato un bilancio 2019 oltre ogni previsione, con circa 300.000 libri donati dai cittadini nelle 2.400 librerie aderenti e destinati alle biblioteche scolastiche delle 15.000 scuole iscritte; cifra alla quale andranno sommati gli oltre 100.000 nuovi volumi che gli editori sostenitori dell’iniziativa destineranno, entro fine anno scolastico, alle scuole che ne hanno fatto richiesta. Complessivamente, nelle quattro edizioni realizzate sono stati raccolti oltre un milione di libri per le biblioteche delle scuole partecipanti, con un crescendo di partecipazione e attenzione da parte del mondo della scuola e degli editori, delle istituzioni e, sempre di più, dei media e delle televisioni.

#ioleggoperché è un progetto di AIE, in collaborazione con Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), con l’Associazione Librai Italiani (ALI), con il Sindacato Italiano Librai e Cartolibrai (SIL), con l’Associazione Italiana Biblioteche (AIB) e con il Centro per il libro e la lettura, Confindustria – Gruppo Tecnico Cultura e Sviluppo, con il supporto di SIAE – Società Italiana Autori ed Editori. Il progetto ha il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i Beni e le Attività culturali e del Turismo (MIBACT) e della Banca d’Italia.

Si svolge con il sostegno di Mediafriends Onlus, Lega Serie A e Lega B e con il contributo di Pirelli.

Mediapartner: Corriere della Sera, Gruppo Mondadori, la Repubblica, La7, TGcom24, Rai, SKY.

Mediasupporter: Giornale della Libreria, Il Fatto Quotidiano, Il Giornalino, ILlibraio.it, Radio Capital, Studenti, Sorrisi e Canzoni TV

Aderiscono, oltre alle librerie indipendenti di ALI e SIL: Ancora, LaFeltrinelli, Giuntialpunto, Libraccio, Librerie Claudiana, Librerie Coop, MondadoriStore, Paoline, San Paolo, TCI Touring Club Italiano, Ubik.

Tutti i progetti vincenti: 

SCUOLE INFANZIA

La Merenda delle Meraviglie

Scuola dell’Infanzia Piglio – S. Giovanni Romagnano di Piglio (FR)

Evento di piazza ispirato alla storia di Alice nel paese delle meraviglie con una spettacolare realizzazione che ha coinvolto l’intero paese in una giornata di festa ispirata dall’amore per la lettura.

In collaborazione con Cartolibreria Rachele

Link: https://www.facebook.com/Contest-ioleggoperch%C3%A9-Piglio-2019-100965357992703

 

SCUOLE PRIMARIE

#ioleggounastorianellastoria con Elisa
Scuola Primaria via Motta Camastra – Roma

Evento di piazza che si è trasformato in un evento di massa, per la coralità dell’iniziativa che ha riempito i Fori Imperiali e il piazzale del Colosseo di bambini, ragazzi, genitori, insegnanti e tanti amici della lettura.
In collaborazione con Mondadori Bookstore
Link https://www.facebook.com/events/1513780622098578/?active_tab=about

Passeggiando con la Costituzione
Scuola M. Montessori Gubbio –  Gubbio (PG)

Evento di strada dedicato ai temi della Cittadinanza attraverso la lettura che ha coinvolto i ragazzi e il pubblico della città.
In collaborazione con Libreria Fotolibri
Link  https://www.facebook.com/events/2135625303398551/

 

The travelling reading corner
Linus School – Catania
“Angoli di lettura portatile” realizzati dai ragazzi per coinvolgere i passanti, con letture e poesia.
In collaborazione con Libreria Prampolini
Link https://www.facebook.com/events/518409862282732/

SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO

Gli amici che vorrei
Andrea Costa 6 Imola – Imola (BO)
Flashmob letterario per il quale sono state realizzate splendide cornici a tema, una per ogni libro “amico”.
In collaborazione con Il Mosaico Libreria dei ragazzi
Link https://www.facebook.com/gliamicichevorreiandreacosta/videos/1285687974937142/

Ioleggoperché! Il Video musicale
D. Cenci di Scheggia e Pascelupo (PG)
Una riflessione a ritmo di rap sul perché leggere, partita dalla dichiarazione di un compagno a cui non piace leggere! In collaborazione con libreria Libri & idee

Link https://www.facebook.com/events/774023123052460/?active_tab=discussion

” src=”blob:https://www.bcc-lavoce.it/9f3cd420-4b23-4ebb-b21c-7bac0b390079″ alt=”https://ssl.gstatic.com/ui/v1/icons/mail/images/cleardot.gif” border=”0″ class=”Apple-web-attachment Singleton” style=”width: 0.0069in; height: 0.0069in; opacity: 1;”>

La casa dei libri
A. Volta Inveruno di Inveruno (MI)

Un vero e proprio cortometraggio ispirato a La casa di carta, che ha coinvolto i ragazzi, gli insegnanti, i librai, il Sindaco e i la Polizia Municipale di Inveruno in una rielaborazione originale ed efficace della serie tv in chiave letteraria. In collaborazione con la Libreria Controvento

Link https://www.facebook.com/events/412739296104445/?active_tab=discussion

 

Confini
Scuola Media Ing. Albenga di Incisa Scapaccino (AT)
Evento di piazza al ritmo di The Wall, per parlare di confini e di pace attraverso i libri, ponti capaci di unire persone e paesi.
In collaborazione con Libreria Bernini
Link https://www.facebook.com/scscincisa/videos/405401960371487/

Ambulanti di letture

Caprarica di Caprarica (LE)

Evento di strada, a bordo di carretti e mezzi di ogni tipo, per portare i libri a chi, anche senza saperlo, li sta cercando. In collaborazione con la libreria Il Giardino delle nuvole

Link https://www.facebook.com/events/555670395179462/


SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO

Dallo sporco al pulito, quando i meccanici fanno sul serio
IIS Sandro Pertini – Alatri (FR)
Evento con il quale i ragazzi hanno presentato SOLARIA, una macchina a pannelli solari da loro realizzata, abbinando la lettura in piazza di un libro che potesse rispecchiare davvero le loro passioni, l’autobiografia di un campione di motocross, promuovendo così perfettamente lo spirito di #ioleggoperché: leggere un libro per i ragazzi può e deve essere un piacere!
In collaborazione con la libreria Cataldi Vittorio.
Link https://www.facebook.com/events/2574561392609134/