Ciak #InLombardia: come partecipare al concorso con foto o video. In palio 80mila euro.

C'è tempo fino al 16 settembre per partecipare

Bando di concorso per la promozione della Lombardia come location ideale per le produzioni cinematografiche e dell’audiovisivo.Il bando intende selezionare progetti fotografici e dell’audiovisivo con l’obiettivo di far conoscere location lombarde per il cinema, la televisione, la fiction e la pubblicità oppure di valorizzare ulteriormente, da una prospettiva originale e insolita, location famose.

Possono partecipare al Bando soggetti:
  • di età compresa tra i 18 e i 35 anni
  • che siano studenti o diplomati di licei artistici, accademie di belle arti, corsi universitari e scuole professionali del settore delle arti visive

Sono escluse dalla partecipazione le persone giuridiche

I soggetti interessati possono presentare una sola domanda ed inviare una sola foto o un solo video (non entrambi)

La dotazione finanziaria messa a disposizione per il presente bando è di € 80.000 per i premi ai vincitori a titolo di corrispettivo di prestazione d’opera.

Ai primi classificati è riconosciuto un corrispettivo economico a fondo perduto, come segue:

per gli elaborati fotografici:

1° classificato – € 6.000

2° classificato – € 4.000

3° classificato – € 3.000

4° classificato – € 1.500

5° classificato – € 500

per gli elaborati audiovisivi

1° classificato – € 15.000

2°classificato – € 7.000

3° classificato – € 4.000

4° classificato – € 2.000

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma informativa Bandi Online all’indirizzo www.bandi.servizirl.it a partire:

entro le ore 12:00 del 16/09/2019

A seguito del caricamento di tutti i documenti e file richiesti (di cui al paragrafo C1), il richiedente deve scaricare la domanda generata automaticamente dal sistema e sottoscriverla digitalmente (se in possesso di firma digitale o firma elettronica qualificata o firma elettronica avanzata) oppure con firma autografa, successivamente scansionarla e caricarla nuovamente nel sistema.

La domanda deve essere perfezionata con il pagamento dell’imposta di bollo attualmente vigente di 16 euro (sedici euro) – ai sensi del DPR 642/1972 – tramite carta di credito sui circuiti autorizzati accedendo all’apposita sezione del Sistema Informativo.

I progetti pervenuti saranno valutati (entro 45 giorni dalla data di chiusura del bando) da un Nucleo di valutazione di cui faranno parte rappresentanti delle Direzioni Generali coinvolte ed eventuali esperti esterni, secondo i criteri di originalità, qualità dell’elaborato, efficacia comunicativa (per maggiori dettagli si veda il paragrafo C3.c).

All’esito della valutazione il Nucleo provvederà a redigere la graduatoria che il Responsabile del procedimento approverà con proprio provvedimento. La graduatoria dei progetti sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia e su questo sito.
I risultati del concorso saranno resi noti nel corso di un evento organizzato presso gli spazi di Regione Lombardia a cui saranno invitati a partecipare tutti i candidati dei progetti ammessi. I vincitori saranno contattati ai recapiti dai medesimi indicati tramite posta elettronica o posta certificata.

Per assistenza tecnica sull’utilizzo della piattaforma Bandi Online è possible contattare il numero verde 800.131.151 o scrivere a bandi@regione.lombardia.it.

Per informazioni sul bando: ciakinlombardia@regione.lombardia.it