Otto concerti in un mese: le Scuole di Musica Paganini portano il Natale a Legnano, Canegrate e Castellanza

Quasi 600 tra allievi e docenti impegnati in una rassegna a stretto contatto con il territorio con al fianco la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate

Le melodie di Natale “invadono” l’Altomilanese: da Legnano a Canegrate per arrivare fino a Castellanza, le Scuole di Musica Niccolò Paganini propongono otto concerti in un mese. Una rassegna ampia ed estesa che vedrà coinvolti quasi 600 tra allievi di ogni età e maestri, tutti pronti a esibirsi in teatri, chiese e persino piazze. «Chiudiamo un anno che è stato molto significativo rivolgendo al territorio i nostri auguri», spiega Fabio Poretti, direttore delle Scuole di Musica Paganini. «Nel 2023 abbiamo avuto il record di iscritti, oltre 1.200 allievi, e abbiamo aperto la nuova sede di Castellanza nella prestigiosa Villa Pomini, ampliando anche l’offerta dei corsi. In più di 20 anni di presenza, abbiamo anche rafforzato i legami con il territorio, dando vita a importanti sinergie con le scuole, le istituzioni e le realtà economiche. Ringraziamo le Amministrazioni comunali di Legnano, Canegrate e Castellanza, il D.U.C. e la Confcommercio di Legnano, l’ufficio eventi del Comune di Legnano, l’AssoComm di Canegrate e l’Istituto “Barbara Melzi”. Un particolare ringraziamento va alla Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate che ha sposato la nostra causa sostenendo questo progetto in particolare ed in generale tutte le nostre attività culturali proposte sul territorio. Con questa programmazione ci rivolgiamo a tutto il territorio, per fare i nostri auguri e soprattutto per condividere la passione per la musica». E aggiunge il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, Roberto Scazzosi: «È dalla passione e dalla condivisione che nascono i progetti più belli. Il linguaggio universale della musica diventa il miglior strumento per far sentire la nostra vicinanza a un territorio che sosteniamo, valorizzando le realtà di valore».

Il programma degli appuntamenti si apre sabato 2 dicembre a Legnano con i 50 bambini del Piccolo Coro Niccolò Paganini. La storica formazione corale composta dagli allievi dell’Istituto “Barbara Melzi” di Legnano e dagli allievi della Paganini animerà l’accessione dell’albero di Natale del Comune di Legnano prevista in piazza San Magno alle 17.

Sempre sabato 2 dicembre alle 21 nella chiesa antica di Canegrate (chiesa della Beata Vergine Assunta, in piazza Matteotti) è invece in programma il tradizionale concerto “Note di Natale” realizzato da Assocomm in collaborazione con la Scuola Paganini, con il patrocinio del Comune di Canegrate e di Confcommercio e il sostegno della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. L’evento vedrà l’esibizione dei Maestri Marco Colombo (pianoforte e direzione) e Daniela Zanoletti (violino) con la straordinaria partecipazione di due eccezionali cantanti lirici con un repertorio tradizionale natalizio.

Domenica 17 dicembre, alle ore 21, nella basilica San Magno di Legnano è previsto un concerto straordinario, realizzato a scopo benefico, con il coinvolgimento dei docenti della Paganini: i Maestri Marco Colombo (pianoforte e direzione), Daniela Zanoletti (violino) Barbara Berlusconi (organo) e la straordinaria partecipazione del soprano Tiziana Ravetti, del tenore Vitaliy Kovalchuk e del basso Marco Bellini.

Mercoledì 20 dicembre alle 21 nella chiesa del Santissimo Redentore di Legnano, i Maestri Paolo De Stefano (chitarra), Linda Priebbenow (violino) e Marco Vismara (pianoforte) contribuiranno alla realizzazione del concerto di Natale degli allievi delle scuole Medie dell’Istituto Canossiano “Barbara Melzi”.

Giovedì 21 dicembre alle ore 21 al teatro “Talisio Tirinnanzi” di Legnano è in programma il Concerto di Natale con oltre 200 musicisti (tra docenti ed allievi). Realizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale, l’ufficio Eventi del Comune e la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate vedrà protagoniste le formazioni frutto della collaborazione con i docenti della nuova sede della Paganini a Castellanza. Si esibiranno la neonata orchestra della Paganini composta da oltre sessanta elementi (violini, violoncelli, flauti e arpa), l’orchestra di chitarre attualmente composta da oltre venti elementi, il Sax Ensamble, il Piccolo Coro Niccolò Paganini, la Paganini Masters Band, band composta dai docenti della scuola, e il coro delle Giovani Zanzare. L’appuntamento è proposto in collaborazione con la Cooperativa La Ruota Onlus.

Sabato 23 dicembre doppio appuntamento a Legnano: dalle 16 in piazza San Magno si terrà il tradizionale appuntamento con la street musica, la musica diffusa per le vie del centro di Legnano. Inoltre, alle ore 18, presso la sala “Ratti”, verrà proposto un evento natalizio di musica e letture per bambini realizzato dalla Pagnini in collaborazione con la Scuola Teatro Junior di Legnano.

A conclusione di questa importante carrellata, lunedì 1° gennaio 2024 a Castellanza, la scuola Paganini propone il Concerto di Capodanno, primo evento dedicato per celebrare i cinquant’anni di elevazione a città. Il concerto è in programma nella biblioteca civica, con inizio alle 16.

0 replies on “Otto concerti in un mese: le Scuole di Musica Paganini portano il Natale a Legnano, Canegrate e Castellanza”