A Tradate e Gaggiano assegnato lo status di negozio storico a due attività

Delle 37 attività premiate quest'anno due sono della zona del varesotto.

Lo status di ‘negozio storico’ viene assegnato dalla Regione Lombardia per la capacità di preservare e valorizzare l’attività o il luogo oggetto dell’attività d’impresa da almeno 50 anni.

Sono 1.749 le attività riconosciute fin dal 2004 nel Registro regionale dei luoghi storici del commercio della Lombardia, molte addirittura ultracentenarie e appartenenti a oltre 20 categorie merceologiche.

A Tradate è stata premiata la Pasticceria i Capricci.   E’ attiva dal 1951. Enrico Puricelli è il fondatore dell’attività nel centro storico di Tradate e l’ideatore dei “Capricci”, specialità dolciaria conosciuta in tutta la zona, la cui ricetta ha un marchio
depositato: si tratta di squisiti biscotti secchi a base di meringa e nocciole, il cui gusto inimitabile è dovuto alla
peculiarità degli strumenti impiegati (fra cui il vecchio forno delle origini, un tempo alimentato a legna, oggi a gas) e
all’alta qualità degli ingredienti, lavorati rigorosamente a mano in tutte le fasi della produzione. Ristrutturata e ampliata
negli anni Ottanta, dal 2013 è titolare Daniele Bascialla, a sua volta allievo pasticcere della gestione precedente, che prosegue
una tradizione gelosamente trasmessa da una generazione all’altra. Oggi il locale offre anche una zona di caffetteria.

A Gaggiano è stata premiata Gariboildi Moda. Attivo dal 1920 è un negozio antichissimo di biancheria per la casa, maglieria,
intimo e abbigliamento a gestione famigliare, da sempre in Via Roma, lungo il Naviglio Grande. Oggi la titolare è Patrizia
Gariboldi.