La formazione terziaria è strategica. Dove trovare gli Itis nel Varesotto e Milanese

E’ la scuola che porta direttamente al lavoro. Sono gli astuti tecnici superiori. Gli Istituti Tecnici Superiori sono scuole che offrono percorsi di studio, riferiti alle aree considerate prioritarie per lo sviluppo economico e la competitività del Paese, realizzati in collaborazione con imprese, università, centri di ricerca scientifica e tecnologica, enti locali, sistema scolastico e formativo.

I percorsi sono caratterizzati da una forte presenza delle aziende che, non solo ospitano i ragazzi per una buona parte delle ore di “pratica”, ma addirittura partecipano alla progettazione e declinazione del percorso formativo.

Due i tipi di percorsi che possono essere frequentati:

  • percorsi di Istruzione Tecnica Superiore – percorsi biennali di specializzazione tecnica post diploma,
  • percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) percorsi annuali della durata di 800-1000 ore.

Entrambi i percorsi rispondono alla domanda delle imprese di avere personale altamente qualificato attraverso un’offerta formativa basata su nuove ed elevate competenze tecniche per promuovere i processi di innovazione e trasferimento tecnologico.

 

COSA OFFRONO.

TEORIA E TANTA PRATICA – La struttura dei corsi è pensata a moduli e dà molto spazio alle esercitazioni pratiche e ai laboratori in azienda. Tutti i corsi prevedono lunghi periodi di stage in azienda per almeno il 40% delle ore complessive.

FORMATORI – Quasi tutti i docenti provengono dal mondo del lavoro e delle professioni con significativa esperienza nei settori tecnologici specifici.

DESTINATARI – Per accedere ai corsi biennali è necessario il diploma di istruzione secondaria di II grado. è possibile iscriversi ai corsi annuali anche con il diploma professionale di IV anno IFP.

CERTIFICAZIONE – Al termine dei corsi biennali si ottiene il diploma di Tecnico Superiore di V livello europeo. A conclusione dei corsi annuali viene rilasciato il certificato di Specializzazione tecnica di IV livello europeo.

OCCUPAZIONE – Placement dell’89,4%: occupati alla fine del corso.

 

A CHI SONO RIVOLTI?

A giovani sino a 29 anni di età, con o senza impegni lavorativi, in possesso del diploma di Scuola Secondaria Superiore o di Diploma professionale di tecnico (4° anno di percorsi di Istruzione e Formazione Professionale) ovvero Laureati o iscritti a percorsi universitari.

 

QUALE TITOLO RILASCIANO?

Al superamento dell’esame finale, viene rilasciato il “Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore”, valido a livello nazionale e europeo.

In caso di interruzione del percorso formativo, potranno essere rilasciate attestazioni intermedie delle competenze acquisite.

Per gli IFTS il conseguimento dell’attestato da parte di coloro che sono in possesso di “Diploma Professionale di Tecnico” consente la successiva iscrizione a un percorso di Istruzione tecnica Superiore (ITS).

Le università presenti nei singoli progetti possono riconoscere crediti che verranno certificati al termine del percorso formativo.

QUALI SONO LE FONDAZIONI PRESENTI IN PROVINCIA DI VARESE E NELL’ALTOMILANESE

  • Its Red – Varese – Sito web: http://www.itsred.it
  • Fondazione Its Per La Filiera Dei Trasporti E Della Logistica Intermodale – Somma Lombardo – Sito web: http://itslombardomobilita.it
  • ITS Incom – Busto Arsizio – Sito web: http://www.itsincom.it
  • Fondazione ITS Cosmo Nuove Tecnologie per il Made in Italy – Busto Arsizio Sito web: https://www.acofmilano.com/corso-its
  • E.Alessandrini – Comune di Abbiategrasso – Via Luigi Einaudi 3
  • E.Alessandrini – Comune di Vittuone Viale Zara,23/a
  • Itis A. Bernocchi – Comune di Legnano – Via Diaz 2
  • Marcora – Comune di Inveruno – Via Marcora 109