A Parabiago creano un’aula un più per i bimbi che hanno bisogno di sostegno

Succede nella scuola dell'infanzia di via XXIV Maggio, dove sono stati create degli spazi per i bimbi che hanno bisogno di essere seguiti in maniera particolare.

L’Assessorato all’Istruzione ci sta lavorando da più di un anno accogliendo la necessità della scuola dell’infanzia di via XXIV Maggio di dotarsi di un’aula idonea al sostegno di bambini che ne hanno bisogno. Un persorso che ha impegnato l’Ente sia da un punto di vista sociale e didattico, ma anche progettuale con interventi da effettuare sull’edificio scolastico. In questi giorni, infatti, la Giunta comunale ha deliberato in merito all’intervento strutturale che dovrà necessariamente essere fatto durante il periodo estivo in modo da non intralciare le attività della scuola. “Con questo intervento riusciamo a soddisfare le richieste delle insegnanti e delle famiglie della scuola di via XXIV maggio -commenta l’Assessore all’Istruzione Adriana Nebuloni- Ci eravamo ripromessi di prendere a cuore la situazione di alcuni bambini che hanno bisogno di essere seguiti con spazi e approcci adeguati ed ora il nostro impegno è entrato nella fase concreta ed operativa. Ringrazio l’Assessore Quieti per essersi attivato attraverso l’ufficio tecnico nel trovare le soluzioni strutturali che vedranno realizzare l’aula di cui abbiamo bisogno e ringrazio il Lions Club Parabiago Giuseppe Maggiolini per la generosità e l’intervento sui serramenti, ancora una volta un impegno economico che dimostra sensibilità verso il sociale e le esigenze della città, soprattutto quando queste riguardano i bambini.”.

 Gli arredi, invece, verranno acquistati grazie alla generosità dell’associazione sportiva Gymnasium che, attraverso un’iniziativa sportiva, hanno raccolto circa 1000 euro a scopo sociale decidendo di destinarli a questa nuova aula.

 La soddisfazione è grande -sottolinea Nebuloni- perchè quando l’Amministrazione comunale e il territorio uniscono le forze per arrivare a un bene comune a vantaggio di altri, è davvero un obiettivo comunitario di grande valore.”:

 L’intervento prevede la chiusura del porticato di una delle classi e in particolare la sezione verde in modo da ottenere una maggior superficie. Verranno installate due pareti finestrate di cui una provvista di una nuova uscita di emergenza e una dotata di finestra apribile. La fornitura e posa dei serramenti verranno realizzati a titolo gratuito dal Lion Club Giuseppe Maggiolini di Parabiago. Per rendere utilizzabile questo nuovo spazio come ambiente scolastico, verranno implementate tutte le impiantistiche necessarie.

 Soddisfatto anche l’assessore ai Lavori pubblici dario Quieti: “Dopo diversi sopralluoghi e valutazioni strutturali, abbiamo trovato una soluzione che sfrutti al meglio l’esistente, ma che nello stesso tempo soddisfi la domanda della scuola, delle famiglie e delle insegnati. Contiamo di iniziare i lavori a scuola terminata, durante il periodo estivo, in modo da non interferire con le attività didattiche della scuola.”.