Aperte le iscrizioni al Premio Cultura di gestione 2018

Giunto alla IX edizione, il premio vuole segnalare i migliori interventi di valorizzazione del territorio, di incremento e miglioramento dell’offerta culturale

Nell’ambito delle iniziative organizzate per l’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, ANCI ed il Ministero dei Beni e Attività Culturali hanno patrocinato il Premio “Cultura di gestione 2018”, giunto alla sua IX edizione e promosso da Federculture, AGIS, Alleanza Cooperative Italiane e dal Forum del Terzo Settore.
L’iniziativa è nazionale e consente di individuare e dare risalto ai progetti ed ai modelli più innovativi nella gestione culturale, finalizzati allo sviluppo locale, attraverso interventi di valorizzazione del territorio, di incremento e miglioramento dell’offerta culturale, di promozione integrata dei beni culturali, di coesione sociale, di riorganizzazione dei servizi ai cittadini, di ampliamento della fruizione pubblica.
Il Premio, che si svolge in vista della  seconda Conferenza Nazionale dell’Impresa Culturale, si rivolge in particolare alle esperienze di impresa culturale e di governance pubblica che nella gestione della cultura hanno saputo generare un impulso in termini di incremento e miglioramento dell’efficacia, efficienza e sostenibilità nell’interesse della collettività.
Sul sito www.anci.lombardia.it / Sezione Circolari, in allegato alla presente, è possibile prendere visione del bando.

Possono rispondere al bando i seguenti soggetti:

–          Amministrazioni pubbliche centrali e periferiche;
–          Regioni;
–          Province;
–          Comuni e / o Unioni di Comuni;
–          GAL o comunque gestioni associate a prevalente partecipazione pubblica;
–          Istituzioni / Aziende speciali (Art. 114 del TUEL);
–          Società a partecipazione pubblica;
–          Fondazioni;
–          Associazioni e organizzazioni no profit;
–          Cooperative;
–          Imprese dello spettacolo;
–          Imprese e / o Fondazioni di comunità;
–          Altri soggetti no profit.

La presentazione delle candidature avverrà attraverso la compilazione di un formulario (differenziato in base alla tipologia dei soggetti partecipanti) che prevede la presentazione del progetto proposto e un approfondimento su aspetti specifici. La modulistica può essere richiesta all’indirizzo e-mail premio@federculture.it o scaricata dal sito www.federculture.it.

Le candidature dovranno pervenire entro il 20 settembre 2018.

I vincitori saranno decretati da una Giuria composta dai rappresentanti del Comitato promotore (Federculture, AGIS, Alleanza Cooperative e Forum Terzo Settore) e riceveranno un “Premio d’Artista” realizzato appositamente, oltre a beneficiare di una campagna di comunicazione presso i media nazionali e locali, attraverso internet, i social network e i canali istituzionali degli Enti promotori della Conferenza.
La cerimonia di premiazione si terrà a Roma nell’autunno 2018, nell’ambito della Seconda Conferenza Nazionale dell’Impresa Culturale, alla presenza di rappresentanti delle Amministrazioni locali e delle Istituzioni nazionali promotrici dell’iniziativa.