Identificare i call center, che ci chiamano, diventa facile con il portale on line di Agicom

Inserendo il numero che compare quando si viene chiamati è possibile identificare chi chiama.

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha messo on line un nuovo e potente strumento che permetterà alle persone di identificare i call center. E’ un primo passo verso arginare le chiamate indesiderate. Il portale si collega al ROC, al Registro degli Operatori di Comunicazione, e sfrutta i dati qui inseriti per identificare il chiamante. Se il call center non è  inserito in questo database, però, non sarà riconosciuto dal sistema. Se la numerazione inserita non è stata dichiarata al ROC, la ricerca, dunque, non produrrà alcun risultato. Il problema delle chiamate indesiderate a sfondo prettamente commerciale è ben noto e nonostante i molti tentativi di arginare questa problematica, le chiamate indesiderate continuano ad arrivare. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, l’Agimmo,  ha, perciò, predisposto un servizio online attraverso il quale gli utenti potranno verificare se il numero che sta chiamando o ha chiamato appartiene ad un qualche call center.

 L’utilizzo è molto banale. Tutto quello che le persone dovranno fare è collegarsi alla pagina web predisposta, https://www.agcom.it/numerazionicallcenter, inserire il numero di telefono ed attendere la risposta.