Il 9 giugno una serata per sostenere Sos Malnate

La cena di gala dello scorso anno
I soldi raccolti saranno utilizzati per l’acquisto di una nuova ambulanza in ricordo di Mattia Ossuzio e il progetto Giovani di Valore.

Venerdì 9  giugno Sos Malnate organizza una serata di gala per sostenere l’associazione. L’appuntamento è al ristorante La Madonnina di Cantello. I soldi raccolti saranno utilizzati per l’acquisto di una nuova ambulanza in ricordo di Mattia Ossuzio e il progetto Giovani di Valore. La cena avrà inizio alle ore 20, e sarà seguita da un concerto di Francesca Parrottacon un brillante repertorio di musica leggera.

SOS Malnate Onlus e’ un’istituzione che non ha alcuna finalita’ di lucro: gli associati, i volontari e i dirigenti non percepiscono nessun rimborso. Le risorse vengono reinvestite nelle attivita’ della Associazione per potenziarle al fine di offrire dei servizi sempre migliori ai cittadini. L’Associazione vive con le quote dei soci, con le donazioni e con i contributi legati ad alcune convenzioni. Conta circa 300 volontari, 15 dipendenti, 10 infermieri e diversi giovani in servizio civile. In una societa’ che sta cambiando sempre più in fretta, SOS Malnate vuol coniugare una tradizione che viene da lontano, quella delle associazioni di pubblica assistenza nate a partire dalla seconda meta’ dell’Ottocento, con le nuove esigenze assistenziali e sanitarie della popolazione di Malnate e dei paesi limitrofi. Mentre la mano pubblica si ritrae sempre più dalla gestione diretta dei servizi, SOS Malnate analizza i bisogni del territorio e progetta un tipo di risposta che cerca di rispondere a queste esigenze in un’ottica di responsabilizzazione, compartecipazione e collaborazione. Da qui il proporsi come ente capace di erogare servizi complessi non in un ottica di esternalizzazione diventando meri prestatori d’opera dell’ente pubblico ma piuttosto come soggetti attivi in una logica di applicazione concreta del principio di sussidiarieta’. Ciò che SOS Malnate vuole realizzare è la capacita’ di rimettere il cittadino al centro delle dinamiche della convivenza civile, dando voce e forma alla capacita’ autonoma di organizzarsi fornendo risposte innovative e sostenibili.

Attualmente l’associazione per il perseguimento diretto della propria missione offre i seguenti servizi:

1.SERVIZI DI PRIMO SOCCORSO, TRASPORTO CON AMBULANZE ED ATTIVITÀ CORRELATE
· servizio di urgenza ed emergenza 24 ore su 24 (coordinato dal Areu – Varese)
· trasferimenti, dimissioni, ricoveri e visite ospedaliere con ambulanza
· assistenza con ambulanza a manifestazioni sportive e fiere
· trasporto e accompagnamento disabili, con auto e automezzi speciali
· attivita’ di Protezione Civile
· corsi di Primo Soccorso e di educazione sanitaria

2. CENTRI PRELIEVI EMATICI
· prelievi ematici eseguiti nei comuni di Malnate, Viggiù, Gavirate e Azzate ed inviati per
analisi all’Azienda Ospedaliera di Varese con la quale è stata stipulata una convenzione
apposita

3. SERVIZIO DI TELESOCCORSO E TELEASSISTENZA AGLI ANZIANI ED ALLE PERSONE SOLE in
collaborazione con La Societa’ di Mutuo Soccorso di Malnate e dell’Insubria

Tutti sono invitati a partecipare. Per informazioni o prenotazioni per la cena e concerto (entro il  5 giugno): www.sosmalnate.it 0332-428555 (Marco Sarti) oppure 0332-429469 (Franco Francescotto) oppure via mail info@sosmalnate.it .