Legnano: incontri per genitori di adolescenti disabili allo Ial

Si parlerà di diritti, integrazione sociale, scolastica e lavorativa. Appuntamento presso la sede Ial in via Renato Cutica.

Non è facile crescere un figlio disabile. L’handicap condiziona tutte le dinamiche famigliari, esigendo spazio, tempo ed energie. Condiziona la famiglia nel comune quotidiano ed, a volte, anche nelle sue più piccole scelte. Nella crescita verso l’autonomia, un bambino con disabilità incontra due tipi di ostacoli: da una parte le difficolta’ legate al suo deficit, dall’altra gli atteggiamenti di paura e le ambivalenze dell’ambiente che interferiscono con il suo grado di autonomia potenziale, raggiungibile pur nella situazione di svantaggio. Aiutare i genitori significa aiutare questi ragazzi e crescere e se possibile a costruirsi una vita automa prima a scuola e poi al lavoro. Lo Ial lombardia ha organizzato una serie di incontri a Legnano per aiutare i genitori a capire quali sono le scelte migliori per il proprio ragazzo. Si parlerà di diritti e modalità di integrazione scolastica, sociale e lavorativa degli adolescenti disabili. Aderiscono all’iniziativa la CASA DEL VOLONTARIATO di Legnano, le sezioni legnanesi di AIAS, AFAMP, ANFFAS, CASTORO SPORT e UILDM. Appuntamento alla sede dello Ial in via Renato Cutica.

IAL è l’Ente di Formazione costituito nel 1955 per favorire l’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro e per rispondere alle esigenze di crescita professionale dei lavoratori.

Ecco tutti gli incontri in programma

8 marzo dalle 16 alle 18. Servizi territoriali e disabilità. Presa in carico, socio-sanitaria, progetto di vita. Interverrà la dott.sa Grazia Maria Gadda, operatrice del servizio fragilità dell’ Azienda Socio-Sanitaria Territoriale di Legnano

29 marzo dalle 16 alle 18. Assistenza e previdenza. Riconoscimento della disabilità, aggravamento, 104, pensioni, ecc. Interverrà il dott. Remo Guerrini, responsabile del patronato sindacale INAS.

3 maggio dalle 16 alle 18. Affettività e sessualità negli adolescenti disabili. Consigli e indicazioni sul ruolo dei genitori. Interverrà la dott.sa Margherita Bonfatti Sabbioni, psicologa-psicoterapeuta.

31 maggio dale 16 alle 18. Attività extrascolatische e ruolo dell’associazionismo. Scambio di informazioni tra genitori su esperienze del tempo libero, sport, centri diurni, ecc. L’incontro sarà condotto dalla dott.sa Monica Ciardiello, presidentessa della Casa del Volontariato di Legnano. Interverranno i referenti delle maggiori associazione del legnanese.

La partecipazione è libera, anche se per motivi organizzativi è preferibile segnalare la propria presenza via mal a sede.legnano@ialombardia.it o via telefono allo 0331 428011.