Arrivano da Gallarate le nuove divise Alitalia

Disegnate dallo stilista Ettore Bilotta, sono realizzate dalla EGV1, specializzata nel vestire il personale delle compagnie aeree. Forniti alla compagnia 50mila capi di abbigliamento per 3.500 fra hostess e steward

Sono decollate le nuove divise del personale di volo Alitalia. Presentate una ventina di giorni fa a Roma e Milano, sono state indossate dai primi equipaggi hanno indossato sui voli in partenza da Roma Fiumicino, Milano Linate e Milano Malpensa. Imponente la macchina organizzativa messa in campo dalla compagnia italiana per distribuire le divise: il set delle nuove uniformi – composto da 17 pezzi per le donne e 11 per gli uomini, per un totale di oltre 50.000 capi di abbigliamento – è stato consegnato a oltre 3.500 fra hostess e steward Alitalia. Il personale di terra, oltre 1.500 persone, indosserà le nuove divise dal 16 giugno, data in cui sarà anche inaugurato il nuovo collegamento di lungo raggio Roma-Città del Messico.

A realizzarle, su disegno dello stilista milanese Ettore Bilotta, è un’azienda di Gallarate, la EGV1, fondata nel 1999 e specializzata nell’abbigliamento personalizzato per aziende e team del settore racing. “Grazie ad una lunga esperienza nella produzione di abbigliamento per compagnie aeree, abbiamo raggiunto dei risultati eccezionali e siamo in grado di fornire un’assistenza “chiavi in mano” ai nostri clienti”, si legge sul sito dell’azienda. Ricerca sui materiali e sul design, sartorialità e una grande attenzione alle richieste e alle tempistiche dei clienti hanno portato la EGV1 a diventare un nome di spicco del settore.

Inoltre l’azienda di Gallarate è riuscita a consegnare il tutto in tempi record, come confermano le parole di Aubrey Tiedt, Chief Customer Officer di Alitalia. “Nel trasporto aereo generalmente passano sei mesi da quando una nuova collezione di divise viene presentata a quando questa viene realmente indossata dal personale. Per questo sono molto orgogliosa del fatto che siamo riusciti a vestire i nostri equipaggi con la nuova divisa in meno di un mese e ciò dimostra la nostra volontà di diventare la migliore compagnia aerea in Europa”.

Con la commessa da parte di Alitalia la EGV1 è protagonista di un momento storico per il Made in Italy. Alitalia ha infatti rinnovato la propria collezione di divise dopo quasi 20 anni: ideate dallo stilista di alta moda Ettore Bilotta, le nuove uniformi si ispirano al glamour degli anni ‘50 e ‘60 e sono state prodotte con il contributo di oltre 500 persone in Italia. In sostituzione del verde e del blu che dominavano nella precedente uniforme oggi le hostess e gli steward indossano una divisa rossa, mentre il personale di terra veste una nuova divisa con i colori grigio antracite e verde.

https://youtu.be/c5g9Zteb1Tg