Pnnr: bando Made in Italy Circolare e Sostenibile per le imprese di abbigliamento, automazione e arredamento

Made in Italy
L’idea è quella di sostenere le realtà che vogliono investire nell’innovazione di prodotti, servizi e/o processi.

L’obiettivo del bando è quello di finanziare progetti di ricerca e sviluppo che favoriscano la transizione verso un modello di produzione circolare e sostenibile, in linea con gli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Ha una dotazione finanziaria di € 15.000.000, il bando intende finanziare progetti di Ricerca Fondamentale e Ricerca Industriale che rispondano alle seguenti tematiche:

  • Abbigliamento – Moda, Abbigliamento, Pelle, Tessile, Calzature, Occhiali e Accessori
  • Arredamento – Arredi e Interni, Contratti, Esposizioni, Yacht Design
  • Automazione – Automazione, Meccatronica, Macchinari e Tecnologie meccaniche

Sono ammissibili proposte progettuali presentate, in modalità singola e in partenariato, da  Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI), Grandi Imprese (GI) e Organismi di ricerca e diffusione della conoscenza (OdR).

Obiettivi del bando

Il bando MICS – Bando 01/2024 – Made in Italy Circolare e Sostenibile si propone di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Promuovere la transizione verso un modello di produzione circolare e sostenibile nei settori dell’abbigliamento, dell’arredamento e dell’automazione.
  • Stimolare lo sviluppo di nuovi materiali, processi produttivi e tecnologie che favoriscano la riduzione dell’impatto ambientale della filiera produttiva.
  • Incrementare la competitività delle MPMI italiane sui mercati nazionali e internazionali.
  • Favorire la collaborazione tra MPMI e Organismi di Ricerca e diffusione della conoscenza per la realizzazione di progetti di ricerca e sviluppo innovativi.
  • Contribuire alla crescita economica e sociale del territorio italiano attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro e la valorizzazione delle eccellenze del Made in Italy.

Sono considerate ammissibili le spese di personale impegnate nel programma di ricerca, costi sostenuti per materiali, attrezzature e licenze necessari all’attuazione del progetto, costi per i servizi di consulenza specialisticacosti indiretti e altre tipologie di spesa connesse all’esecuzione del progetto di ricerca.

Chi può presentare la domanda

I soggetti ammissibili a presentare proposte progettuali (Soggetti Proponenti) in risposta al presente avviso sono:  Micro, piccole, medie e grandi imprese (MPMI), con sede legale o operativa in Italia, che operano nei settori dell’abbigliamento, dell’arredamento e dell’automazione.

La richiesta di finanziamento deve essere presentata non oltre le ore 12.00 del 21 febbraio 2024.
0 replies on “Pnnr: bando Made in Italy Circolare e Sostenibile per le imprese di abbigliamento, automazione e arredamento”