PNRR: una newsletter ci tiene informati su bandi ed iniziative

Dalla Commissione Europea è arrivata all’Italia la prima rata da 21 miliardi di euro per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

È attiva la nuova newsletter dedicata al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, promossa dalla Presidenza del Consiglio.
Il nuovo servizio nasce per comunicare periodicamente le principali novità relative al PNRR.
La newsletter ha cadenza quindicinale e raccoglie informazioni su bandi, avvisi e scadenze, inoltre, racconta le principali iniziative della Presidenza del Consiglio sul tema, aggiorna sui dati e sull’avanzamento del Piano.

Per iscriversi alla news letter occorre compilare un format on line, clicca QUI

Come evidenziato da apposito comunicato pubblicato sul sito di Italia domani, si informa che dalla Commissione Europea è arrivata all’Italia la prima rata da 21 miliardi di euro per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Il versamento segue la valutazione positiva della richiesta di pagamento presentata dal Governo alla fine dello scorso mese di dicembre, che ha certificato il raggiungimento dei 51 obiettivi previsti nel PNRR per il 2021.

La prima rata, che segue l’erogazione di 24,9 miliardi a titolo di prefinanziamento avvenuta nell’agosto 2021, ha un valore complessivo di circa 24,1 miliardi di euro, con una parte di contributi a fondo perduto pari a 11,5 miliardi e una di prestiti pari a 12,6 miliardi. L’importo effettivamente versato di 21 miliardi di euro è al netto di una quota che la Commissione trattiene su ogni rata di rimborso, pari al 13% del prefinanziamento ricevuto ad agosto 2021 dall’Italia.