Grande cena solidale di Natale a Busto Arsizio: dove portare il cibo che si vuole donare

La raccolta di cibi da preparare, cucinare e consegnare si articolerà in due giornate: il 18 e 23 dicembre

Torna la grande cena solidale di Natale a Busto Arsizio. Quest’anno si ritirano anche assorbenti femminili (che sono un costo “obbligato” per le donne) e cibo per i bambini più piccoli, che saranno condividi con l’associazione “La Fonte” di Gallarate, che aiuta le famiglie con figli piccoli in difficoltà.

La raccolta di cibi da preparare, cucinare e consegnare si articolerà in due giornate.

  • Il 18 dicembre, dalle ore 16:00 alle ore 18:00, verrà ritirato cibo a lunga conservazione (pasta, cibo in scatola, latte a lunga conservazione, olio, dolci…)
  • Il 23 dicembre, dalle ore 18:00 alle ore 20:00 verrà ritirato sia il cibo a lunga conservazione ma soprattutto il cibo già cucinato che le persone ci vorranno donare. Il luogo sarà sempre lo stesso, l’oratorio di Sacconago (via Ortigara 46).

Dove andrà il cibo donato?

  • Una parte (principalmente quella già cucinata), verrà scaldata, inserita in vaschette e verrà distribuita alle persone senza fissa dimora presso la stazione FS di Busto Arsizio.
  • Il cibo a lunga conservazione e alcuni piatti congelati verranno messi in scatoloni e verranno donate alle famiglie in difficoltà che ci verranno indicate dalle associazioni caritatevoli della città.

Per qualunque dubbio o richiesta di chiarimenti, è possibile contattare il numero 3462281305.