Altomilanese: gli imprenditori entrano nelle scuole e ci portano le loro aziende

Dalla prima edizione, sono state coinvolte oltre cento aziende associate e più di 2.300 studenti delle scuole del territorio dell’Alto Milanese. 

Per due settimane saranno gli imprenditori a portare le loro aziende nelle scuole del territorio presentandole, anche attraverso virtual tour, agli studenti di terza media, che a breve dovranno fare l’importante scelta del percorso formativo superiore. L’iniziativa è pensata per far capire ai ragazzi come sono e lavorano oggi le aziende moderne e far conoscere quanto le imprese del territorio possono offrire loro in termini di opportunità professionale e di crescita personale. 

“Eravamo abituati in questo periodo a ospitare gli studenti nelle nostre aziende – racconta Fabio Colombo, Presidente del Gruppo Piccola Impresa di Confindustria Alto Milanese. Quest’anno siamo noi imprenditori che entriamo nelle scuole per usare al meglio quest’occasione d’incontro. Si tratta infatti di una preziosa opportunità per diffondere una immagine positiva delle nostre attività, orientare e attrarre i più giovani flessibili e innovativi, portati alla formazione, all’aggiornamento e alla digitalizzazione. Insomma, una ventata d’aria fresca di cui abbiamo davvero un grande bisogno per far crescere le aziende”. 

 Confindustria Alto Milanese anche quest’anno aderisce al PMI DAY, il tradizionale appuntamento di novembre organizzato dalla Piccola Impresa, che vede gli imprenditori incontrare gli studenti del territorio, solitamente in fabbrica. 

Per questa edizione, a causa delle perduranti restrizioni dovute alla pandemia Covid, l’Associazione ha voluto dare continuità al progetto sviluppandolo in maniera alternativa rispetto al format ordinario.

L’iniziativa, giunta alla sua dodicesima edizione, ha l’obiettivo di contribuire alla promozione di un contesto favorevole all’imprenditorialità, nell’ambito di quel processo culturale di legittimazione del ruolo dell’impresa e del suo impegno a favore della crescita economica e del benessere sociale, che costituisce uno degli obiettivi prioritari di Piccola Industria di Confindustria. 

Dalla prima edizione, sono state coinvolte oltre cento aziende associate e più di 2.300 studenti delle scuole del territorio dell’Alto Milanese. 

Anche l’edizione di quest’anno del PMI DAY è inserita nell’ambito della Settimana della Cultura d’Impresa e rientra tra gli eventi della Settimana Europea delle PMI organizzata dalla Commissione Europea.