Busto Arsizio: terreni agricoli, parte il bando affidamento del Comune

La durata è di 5 anni. Domande entro il primo febbraio. Chi può partecipare.

Il Comune di Busto Arsizio si appresta a dare in affitto dei terreni agricoli. E’ stato pubblicato in allegato l’avviso per l’assegnazione in locazione di alcuni terreni agricoli comunali al fine della loro messa a coltura e manutenzione.

La durata del contratto di locazione è fissata in 5 annate agrarie consecutive.
Il canone annuo di locazione è pari a Euro 150,00/ettaro; la superficie del lotto coperta da bosco viene conteggiata a Euro 50/ettaro.

I soggetti singoli o associati, che intendono presentare domanda per l’affidamento in affitto dei terreni devono obbligatoriamente dimostrare di essere in possesso della qualifica di Coltivatore Diretto (CD) o Imprenditore Agricolo Professionale (IAP) o Imprenditore agricolo ai sensi dell’art. 2135 del Codice Civile con iscrizione nella Sezione Speciale Coltivatori Diretti della Camera di Commercio.
E’ possibile presentare domanda per più di un lotto solo se la somma dei lotti richiesti non abbia “superficie coltivabile” complessiva superiore a 45.000 mq.

Coloro che intendono partecipare all’asta per l’affidamento dei terreni, devono far pervenire al Comune di Busto Arsizio entro le ore 12:00 del 1 febbraio 2021 la domanda di partecipazione, compilata sulla base dell’Allegato n. 2 “Schema di domanda”, mediante posta elettronica certificata (PEC), intestata al soggetto che presenta la domanda, al seguente indirizzo: protocollo@comune.bustoarsizio.va.legalmail.it.

Ufficio di riferimento: Ufficio Patrimonio, sito in Via F.lli d’Italia, 12 – 21052 Busto Arsizio (VA).
P.e.c.: protocollo@comune.bustoarsizio.va.legalmail.it
E-mail: patrimonio@comune.bustoarsizio.va.it
Tel.: 0331390234/267