Cessione credito di imposta: quando è possibile

La legge stabilisce per quali lavori sia possibile cedere il proprio credito di imposta a chi fa i lavori. Vediamo assieme quando.

L’ art. 121, DL 34/2020, ammette che vengano cedute o scontate le detrazioni per:

  1. Tutti gli interventi che danno diritto al superbonus del 110%
  2. Gli interventi di recupero del patrimonio edilizio
  3. Tutti gli interventi connessi al risparmio energetico diversi da quelli che possono godere del superbonus del 110%
  4. Tutti gli interventi connessi al sismabonus
  5. Il bonus facciate
  6. installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici
  7. installazione di pannelli fotovoltaici

I contribuenti dovranno comunicare telematicamente la loro opzione entro il 16 marzo dell’anno successivo rispetto a quello di sostenimento della spesa.  Per le sole spese sostenute nel 2020, data l’entrata in vigore in corso d’anno della norma, la finestra di comunicazione va dal 15 ottobre 2020 al 16 marzo 2021.