Marnate: con l’aiuto dei genitori parte il pedibus per la scuola

Per poter usufruire del servizio basta compilare un modulo ed essere puntuali. Nel contempo oggi Festa del Pedibus a Busto Garolfo. Per arrivarci si parte tutti assieme da Canegrate.
1
1

L’hanno voluto e l’hanno avuto. Grazie anche all’intervento dei genitori a Marnate parte il servizio Pedibus. Le buone pratiche si diffondono sempre più.  Il Pedibus è uno scuolabus a piedi, un’azione partecipata che promuove la mobilità a piedi nel tragitto casa-scuola. I bambini iscritti al Pedibus, organizzati in piccoli gruppi, sono accompagnati da genitori e/o nonni volontari e si recano da casa a scuola seguendo precisi itinerari. E’ un servizio completamente gratuito. Il Pedibus è attivo per la Scuola Primaria A. Gabelli per la sola corsa di andata, il viaggio di ritorno non è previsto e pertanto sarà cura del genitore recuperare i bambini all’uscita dalla Scuola.  I percorsi casa-scuola (ovvero le linee del Pedibus) sono stati  individuati dal Servizio Polizia Locale di Marnate. Ogni linea ha un proprio itinerario che parte da un capolinea, segue un percorso stabilito e raccoglie i bambini-passeggeri alle varie fermate predisposte lungo il cammino, rispettando gli orari prefissati. Le linee del Pedibus prevedono degli accompagnatori in numero minimo di due. Se il numero dei bambini è superiore a 10, deve essere aggiunto un accompagnatore ogni 5/10 bambini. La Scuola ha un suo Referente Pedibus individuato dai genitori, che coordina e organizza tutte le attività di carattere operativo del Servizio, in stretto contatto con il Servizio Pubblica Istruzione del Comune di Marnate. Ogni linea ha un gruppo di accompagnatori volontari che prestano la loro opera gratuitamente e svolgono i compiti a loro attribuiti sotto la responsabilità organizzativa del Referente Pedibus della Scuola. L’accompagnatore di ciascuna linea compila un registro presenze, ha il compito di segnalare le problematiche riscontrate (ostacoli sul percorso, bambini che non rispettano le regole, ecc.) e di raccogliere proposte di miglioramento da comunicare al Referente Pedibus. Il Pedibus è attivo con qualsiasi situazione meteorologica, in base al calendario scolastico e alle scelte della Scuola. Non presterà servizio nei giorni in cui siano previsti scioperi e le lezioni non siano garantite (in questi casi la Scuola si premura sempre di avvisare le famiglie), o nelle situazioni in cui non può essere garantita la sicurezza del Servizio. Il Referente Pedibus o l’accompagnatore di ciascuna Linea da lui delegato, avvisa gli utenti con la maggior tempestività possibile. La partecipazione al Pedibus è consentita esclusivamente ai bambini iscritti al Servizio Pedibus del Comune di Marnate dai propri genitori attraverso la compilazione e la consegna al Referente Pedibus della Scuola del modulo di iscrizione scaricabile dal sito internet www.comune.marnate.va.it o dal sito della scuola www.comprensivoparini.it. La mancata iscrizione non permette l’utilizzo del Pedibus.

I bambini iscritti devono:

  • farsi trovare puntuali alla fermata
  • Indossare obbligatoriamente un segnale distintivo identificato in un “fazzoletto” posto al collo o legato al braccio, del colore della Linea di appartenenza (tale “fazzoletto” è necessario per l’individuazione e la localizzazione dei bambini partecipanti al Pedibus).
  • Se arrivano in ritardo alla fermata, sarà compito dei genitori accompagnarli alla fermata successiva oppure direttamente a scuola (per ragioni di sicurezza, non è possibile aggiungere bambini al Pedibus mentre il gruppo è in movimento tra una fermata e l’altra).
  • Rispettare le regole di buon comportamento del Pedibus. Nel caso di comportamento scorretto, che mette a rischio la propria sicurezza e quella dei compagni, i bambini possono essere esclusi dal servizio. I bambini devono stare insieme al gruppo, mantenendo la fila, ascoltare gli accompagnatori, non correre, non spingersi e non fare i dispetti ai compagni., prestare attenzione ai pericoli, non scendere dal marciapiede, tenere d’occhio i più piccoli

Cosa devono fare i genitori per accedere al servizio

  • Iscrivere i propri figli al Pedibus compilando e consegnando al Referente Pedibus della Scuola il modulo previsto.
  • Accompagnare i propri figli alle fermate per tempo.
  • Se si arriva alla fermata del Pedibus in auto/scooter, evitare parcheggi improvvisati e manovre che possano mettere in pericolo il gruppo che attende di partire con il Pedibus.
  • Rispettare e fare rispettare anche ai propri figli il regolamento del Pedibus.
  • Durante il tragitto i bambini sono coperti da assicurazione stipulata dalla Scuola, unica assicurazione a cui il genitore deve fare riferimento in caso di infortunio.

 

Quattro le linee a Marnate. Ecco il loro percorsi.

Linea Gialla – Via Roma (capolinea: parcheggio Residence Prestige) – Piazza IV Novembre – Via Indipendenza – Piazza Sant’Ilario – Via Varese – Via Repubblica

Linea Verde –  Via Brescia (capolinea: parcheggio) – Via Genova – Via Gorizia incrocio Via Firenze – Via Bologna – Via Repubblica – Scuola Primaria “Gabelli”

Linea Blu –  Via Don Luigi Spotti (capolinea: piazzale cimitero) – Via Don Luigi Spotti (Fermata intermedia: parcheggio Arredamenti Pagani) – Incrocio Via Monte Grappa – Largo Giovanni XXIII – Via Torino – Via Repubblica – Scuola Primaria “Gabelli”

Linea Fucsia –  Via Cesare Battisti (capolinea: parcheggio Ecoabitare) – Via Sant’Ambrogio – Piazza San Francesco – Largo Giovanni XXIII – Via Torino – Via Repubblica – Scuola Primaria “Gabelli”

Nel contempo oggi, primo aprile, i Comuni di Busto Garolfo, Canegrate, Dairago, Rescaldina e Arconate  partecipano alla Festa del Pedibus – dalle ore 14.00 alle ore 18.00 – con partenza  dalla Scuola Materna Rodari di Canegrate e arrivo alla fattoria di Tullio a Busto Garolfo per un pomeriggio di giochi e merenda per tutti.