In biblioteca per imparare a scrivere la tesina di maturità

Tutti gli appuntamenti a Castellanza, Varese, Buccinasco, Milano e Borgomanero

Come fare a scrivere la tesina per la maturità? Spesso i ragazzi sono soli. Dall’Università Liuc arriva un aiuto importante per i maturandi. In collaborazione con la Biblioteca del Consiglio regionale della Lombardia, viene proposto un corso nelle biblioteche civiche e nelle scuole delle città di Varese, Saronno, Legnano, Castellanza, Monza, Lodi, Mantova e nelle province di Milano, Monza e Brianza, Novara. 

Mentre si discute su quello che sarà la Maturità del 2018, la certezza è che nel 2017 i ragazzi avranno come in passato l’occasione di presentarsi alla commissione esaminatrice attraverso l’elaborazione di un argomento frutto di un’esperienza di ricerca e di progetto, la cosiddetta tesina. L’idea che la tesina possa essere un’opportunità da cogliere per imparare a ricercare attraverso documenti e fonti autorevoli, ha animato e anima il progetto “Non solo tesine” della Biblioteca Mario Rostoni della LIUC – Università Cattaneo che oggi compie 5 anni. “Nell’era della “post-verità”, la necessità di acquisire una rilevante competenza informativa già nella scuola superiore diviene sempre più evidente, come argine alla continua e rapida diffusione di informazioni false che non vengono identificate e messe in discussione”, premette Laura Ballestra, responsabile dei servizi di consulenza documentale della Biblioteca della LIUC che da oltre dieci anni collabora con le Scuole Secondarie di secondo grado per offrire a insegnanti e studenti percorsi di apprendimento specifici sulla ricerca documentale. Una collaborazione che si è, poi, estesa alle Biblioteche civiche con laboratori dedicati ai ragazzi della maturità per accrescere la competenza informativa (information literacy) e quindi migliorare un approccio critico alle fonti informative per la creazione di lavori originali.

Quest’anno, il percorso si arricchisce di numerosi interventi che saranno svolti presso le biblioteche di pubblica lettura/civiche della città di Milano che, proprio in collaborazione con la Biblioteca della LIUC, ha di recente inaugurato un progetto complessivo di Information Literacy di cui “Non solo tesine” fa parte.

Questi i prossimi appuntamenti:

Castellanza: Biblioteca civica di Castellanza (VA)- 7 marzo 2017, ore 15

Varese: Biblioteca civica di Varese (VA) – 13 marzo 2017, ore 15

Borgomanero: Fondazione Marazza, Biblioteca di Borgomanero (NO) – 23 marzo 2017, ore 15

Buccinasco: Biblioteca comunale di Buccinasco (MI) – 25 marzo 2017, ore 9

Milano: Biblioteca rionale Sicilia di Milano (MI) – 6 marzo 2017, ore 15 – Biblioteca rionale Fra Cristoforo di Milano (MI)- 8 marzo 2017, ore 15 –  Biblioteca del Consiglio regionale della Lombardia di Milano (MI) – 10 marzo 2017, ore 10 – Biblioteca Valvassori Peroni di Milano (MI) – 15 marzo 2017, ore 15 – Biblioteca rionale Sant’Ambrogio di Milano (MI) – 20 marzo 2017, ore 15 – Biblioteca rionale Cassina Anna di Milano (MI) – 22 marzo 2017, ore 15 – Biblioteca comunale rionale di Quarto Oggiaro di Milano (MI) – 27 marzo 2017, ore 15 – Biblioteca comunale rionale Calvairate di Milano (MI) – 29 marzo 2017, ore 15 – Biblioteca comunale rionale Affori di Milano (MI) – 30 marzo 2017, ore 15

I ragazzi possono accedere ai materiali loro riservati sulla piattaforma e-learning della Biblioteca, corso Non solo tesine. E’ possibile iscriversi e chiedere informazioni scrivendo a: lballestra@liuc.it