Nerviano: un aiuto per pagare la bolletta dell’acqua alle famiglie meno abbienti

Bonus idrico: come fare per ottenerlo? Qui tutte le istruzioni.

Nel 2017 le famiglie italiane dovranno sborsare ben 986 euro per effetto del caro bollette. Lo rivela uno studio del Codacons secondo il quale l’anno prossimo si assisterà alla ripresa dei prezzi al dettaglio, rimasti sostanzialmente fermi nel corso dell’intero 2016. Gli aumenti riguarderanno anche la spesa degli alimentari. Il Comune di Nerviano scende in campo per difendere i più deboli. Mette a disposizione un bonus di 50 euro per persona, fino a un massimo di 4 bonus per famiglia, per aiutare a pagare la bolletta dell’acqua. Possono ottenerlo le famiglie (sia titolari di utenza privata che all’interno di un condominio) in possesso di un ISEE in corso di validità pari o inferiore ad euro 8.107,50. Per le famiglie che abitano da soli serve, per presentare la domanda, oltre al redditore Isee la carta di identità, la copia della bolletta dell’acqua, per chi risiede in condominio in sostituzione della bolletta si deve consegnare una dichiarazione dell’amministratore del condominio. Per le utenze Aler, al posto della bolletta, occorre recarsi presso l’ufficio Aler di Legnano in via Bissolati, 9 e richiedere il modulo per accedere al bonus.

La domanda va presentata entro il prossimo 30 aprile. I Servizi Sociali sono a disposizione per info e consulenza: tel. 0331/74841 oppure e-mail: sociali@comune.nerviano.mi.it