JAZZaltro, musica da tutto il mondo

A Fagnano Olona, Gorla Minore, Legnano e Olgiate Olona gli ultimi quattro appuntamenti della rassegna musicale che propone una suggestiva commistione di generi e stili diversi

Quattro concerti chiudono la settima edizione della rassegna JAZZaltro. Dal 23 luglio al 30 settembre Fagnano Olona, Gorla Minore, Legnano e Olgiate Olona ospitano gli ultimi appuntamenti di una kermesse musicale che, partendo dal jazz, sa spaziare in altri generi creando una contaminazione altamente suggestiva. Come infatti spiegano spiegano Mario Caccia, direttore artistico di JAZZaltro, e Leonardo Richiusa, responsabile di AREA 101: «La settima edizione della rassegna propone (non solo) musica espressione di più popoli e continenti, ma anche commistioni tra generi e stili: jazz, world music, etnica, teatro, danza, recitazione, fotografia». Il primo appuntamento è in programma a Fagnano Olona sabato 23 luglio alle 21. Sul palco del cortile del castello Visconteo il Vanessa Tagliabue Yorke Quintet propone un concerto che si ispira alla Contradanza, una particolare forma musicale tipica della musica cubana dell’Ottoceto, sulla quale Vanessa Tagliabue ha scritto di proprio pugno dei testi ispirati alla figura di Bas Jan Ader, artista olandese del novecento. Il Vanessa Tagliabue Yorke Quintet è gruppo formato da Vanessa Tagliabue Yorke (voce solista), Mauro Ottolini (conchiglie e trombone tenore), Enrico Terragnoli (chitarra elettrica, banjo, podofono e tastiere), Vincenzo Vasi (basso semiacustico, theremin), e Gaetano Alfonsi (batteria). Venerdì 29 luglio (inizio alle 21.15) nel Parco di Villa Durini a Gorla Minore è di scena  lo Sharg Uldusu Quartet che proporrà brani del repertorio tradizionale del vicino e medio Oriente. Domenica 31 luglio la scena si sposta al castello di Legnano con Ettore Martin Octet (nella foto sopra). Il concerto, che vede una formazione composta da un quartetto d’archi con un quartetto jazz swing (contrabbasso, batteria, pianoforte, sax tenore), vedrà la proposizione di brani di De Andrè, Bindi, Paoli, Tenco, Battisti, Kramer e altri. Inizio alle 21.30.
Chiuderà la rassegna Roberto Gatto in quartetto a Olgiate Olona (al MO.OM hotel, inizio alle 21) il 30 settembre. Roberto Gatto è uno dei batteristi italiani più conosciuti al mondo, e in questo concerto fa da capofila ad altri tre musicisti di assoluto pregio, Alessandro Lanzoni al piano, Alessandro Presti alla Tromba e Matteo Bortone al contrabbasso.