Borse di Studio al Liceo Crespi di Busto Arsizio, la Bcc non fa mancare il suo sostegno

Liceo Crespi
Liceo Crespi - Busto Arszio
Tutti i premiati: sempre in pool position le donne: 29 ragazze, contro 4 maschi

Le borse di studio sono un assegno e un aiuto per i ragazzi meritevoli, un premio all’impegno profuso, una speranza per il domani. Ne sono state consegnate 33 ad altrettanti ragazzi e ragazze al liceo classico di Busto Arsizio. Le richieste erano state 123. “Possiamo fare queste donazioni perché ci sono tante persone a busto che comprendono, oltre le difficoltà che ci sono ovviamente in molte famiglie, anche l’importanza dell’impegno di questi ragazzi in una scuola faticosa come è naturalmente il liceo. Uniti possiamo valorizzate l’impegno dei giovani. Nell’assegnazione delle borse di studio teniamo conto dell’impegno dei giovani, ma anche delle condizioni economiche delle famiglie che, data la situazione, potrebbero avere qualche difficoltà in più”, ha dichiarato la storica preside Lucia Marrese alla guida della fondazione liceo Crespi.

Ecco l’elenco dei premiati, di cui la vicepresidente Paola Grampa Ceccuzzi ha dichiarato di essere “orgogliosa del fatto che tutti questi ragazzi abbiano intenzione di continuare a studiare. Se i giovani hanno dei progetti noi siamo salvi”.

Alunni di quinta (borsa da 500 euro): Alice Maurizia Consulich, Zakaria Lazazat, Hasna Mouilhi, Saida El Mohriri, Valentina Andrea Agormeda, Omar Farimal, Diego Dulcetti, Giada Bettio, Cristiana Bianca Badea, Emma Ferracini

Alunni di terza e quarta: Veronica Maria Tripepi, Hiba El Matol, Yasmine Foukhari, Carlotta Tabacchi, Alessia Di Caro, Greta Benvenga, Aurora Parisi, Katia Gega, Cecilia Martin, Emily Maguette Seck, Beatrice Campolieti, Benedetta Cavicchia, Giulia Pollastro, Laura Nasto, Aurora Novellino, Eleonora De Stefano, Matilde De Stefano, Lamine Thiam, Lucrezia Fontana, Xinyue Shi, Giulia Bassani, Rossana Di Lernia, Emma Cornacchiari.

Sempre largamente maggioritaria la componente femminile (29 studentesse), anche se quest’anno sono quattro i “maschi” premiati (erano due l’anno scorso e uno solo due anni fa).

I donatori: BCC di Busto Garolfo e Buguggiate, Golf Club Le Robinie (in memoria di Federico Brambilla), La Prealpina (in memoria di Roberto Ferrario), Ascom Busto Arsizio (rappresentata dal presidente Rudy Collini), Famiglia Bustocca, Bruno Ceccuzzi, Mauro Cavelli (in memoria del padre Mario), avvocato Walter Picco Bellazzi (in memoria della mamma Carolina), avvocato Maria Grazia Ponti (in memoria del padre), dottor Aldo Ceriotti (in memoria del papà Guido), oltre ad alcuni donatori anonimi e alle borse assegnate dal liceo per ricordare una studentessa scomparsa prematuramente e dal consiglio di istituto.

0 replies on “Borse di Studio al Liceo Crespi di Busto Arsizio, la Bcc non fa mancare il suo sostegno”