Buguggiate, premiati gli studenti migliori: l’impegno a scuola diventa impegno civico e per l’ambiente

Comune e Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate hanno consegnato cinque borse di studio e una cartolina per la messa a dimora di un nuovo albero

L’impegno a scuola va di pari passo con l’attenzione all’ambiente. È così che il senso civico dimostrato dai ragazzi di Buguggiate si è fatto testimonianza concreta che l’amministrazione comunale e la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate hanno voluto premiare. Domenica 7 febbraio, nell’ambito della Giornata del ringraziamento, sono stati consegnati cinque premi di studio ai migliori studenti: tre che hanno ultimato il percorso delle secondarie di primo grado e due che hanno superato brillantemente l’esame di stato al termine delle superiori. Oltre alla borsa di studio, i giovani hanno ricevuto anche una cartolina attraverso la quale poter piantumare un nuovo albero attraverso una piattaforma digitale.
«Ci piacerebbe che l’eccellenza sia la il segno distintivo del nostro paese», ha detto il sindaco di Buguggiate, Matteo Sambo. «Un’eccellenza che passa dai risultati di questi giovani, ma anche da un senso civico fatto di rispetto delle regole e dei ruoli che abbiamo visto in questa pandemia quanto sia importante.  Un senso civico che passa anche dall’attenzione all’ambiente: per questo, dando continuità al gesto che l’amministrazione comunale ha fatto acquistando un piccolo bosco di 10 piante di cacao, regaliamo una cartolina attraverso la quale questi ragazzi potranno mettere a dimora, seppur a distanza, un nuovo albero».
Partner dell’iniziativa e sempre vicina ai giovani, la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate si è confermata al fianco del Comune nella premiazione. «Anche se ricevete una borsa di studio, il regalo più grande ce lo state facendo voi», ha sottolineato il vice presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, Diego Trogher, intervenuto alla cerimonia. «Ai vostri genitori avete dato delle emozioni importanti e siete l’esempio per i vostri compagni. L’invito che rivolgo è di continuare così: impegnarsi fino in fondo e credere sempre nelle vostre potenzialità. La nostra Bcc crede nei giovani e crede nelle persone, è per questo che vogliamo essere vicini a quanti si impegnano per raggiungere elevati risultati».
Sono stati premiati: Giulia Meleti, Davide Bernasconi e Mirko Bosisio per i risultati ottenuti al termine delle scuole medie e Sara Broggini e Federica Colombo che hanno superato in modo brillante l’esame di maturità.