Dalla Lombardia 11,5 milioni di euro ai giovani agricoltori

Potranno accedere al fondo i giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in una azienda agricola in qualità di titolare di una impresa agricola individuale o il legale rappresentante di una società agricola di persone, di capitali o cooperativa.

La Lombardia scende in campo per sostenere i giovani, che vogliono aprire un0impresa agricola con un premio per il primo insediamento in qualità di titolare o legale rappresentante di un’impresa agricola nell’ambito di applicazione del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Lombardia.

Il contributo previsto è concesso sotto forma di premio con pagamento forfettario in due rate. L’importo del premio, in relazione alla zona dove è ubicata l’azienda in cui avviene il primo insediamento, è di:

  • € 30.000 in zone svantaggiate di montagna;
  • € 20.000 in altre zone.
Potranno accedere al fondo i giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in una azienda agricola in qualità di titolare di una impresa agricola individuale o il legale rappresentante di una società agricola di persone, di capitali o cooperativa.
L’istruttoria delle domande è di competenza della Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi.
L’attribuzione del punteggio avviene valutando nell’ordine:
– Requisiti qualitativi degli interventi programmati e illustrati nel Piano aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola;
– Comparto produttivo interessato dagli obiettivi indicati nel Piano aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola;
– Caratteristiche dell’impresa o della società in cui il giovane agricoltore si insedia.

La domanda deve essere presentata entro le ore 12:00 del 30 aprile 2019 esclusivamente per via telematica tramite la compilazione della domanda informatizzata presente nel Sistema Informatico delle Conoscenze della Regione Lombardia (Sis.Co.) entro la scadenza indicata alla voce precedente, previa apertura e aggiornamento del fascicolo aziendale informatizzato, allegando la documentazione di cui al paragrafo 12.4 delle disposizioni attuative.

Per informazioni conttatare:

Responsabile di Operazione: Luca Zucchelli
e-mail: Luca_Zucchelli@regione.lombardia.it,
tel 02 6765 4599

Referente tecnico: Giovanni Maggioni
e-mail: giovanni_maggioni@regione.lombardia.it,
tel 02 6765 8009

Per informazioni e segnalazioni relative alla procedura informatica per la presentazione della domanda:
– Numero Verde 800 131 151
e-mail: sisco.supporto@regione.lombardia.it