Hanno raccolto contributi per un anno e adesso regalano un’altalena per disabili a Olgiate Olona

Nidomipiace Onlus di Olgiate Olona regala alla città un'altalena per le carrozzine. Sarà messa vicino agli altri giochi nel parco Carducci.

Vogliono abbattere le barriere architettoniche e iniziano dai giochi per i bambini. Promotore dell’iniziativa è l’associazione Nidomipiace Onlus di Olgiate Olona (Va). Con una parte dei fondi raccolti durante lo scorso anno hanno deciso di acquistare un’altalena per disabili da donare alla comunità. Verrà installata nel parco Carducci, con il beneplacito e il ringraziamento dell’Amministrazione Comunale.  “Abbiamo voluto effettuare un intervento finalizzato alla sensibilizzazione in materia di integrazione dei bambini con disabilità ed all’abbattimento di molte barriere, purtroppo ancora esistenti – ha spiegato il Presidente dell’associazione, Roberto Lavezzari – La nostra è stata una volontà sincera; abbiamo voluto pensare davvero col cuore al bene dei bambini con disabilità, pur essendo assolutamente consapevoli, però, che non è sufficiente installare un’altalena per carrozzine per affermare di essere sensibili verso i diritti dei disabili.  Abbiamo voluto dare comunque un segnale, con l’assoluta convinzione che i bambini sono tutti uguali ed hanno diritto di giocare insieme, nello stesso luogo, senza alcun distacco. Abbiamo voluto installare l’altalena non solo nello stesso parco dove giocano altri bambini, ma vicino, anzi insieme agli altri giochi e non in un’area isolata, per annullare le “differenze”. Ci sia permesso di affermare che oggi Olgiate fa un piccolo passo importante; adesso si potrà dire a qualche bambino in più: andiamo al parco a giocare!  Questo pensiero ci dona una grande gioia, perché, come è sempre stato, il più grande riconoscimento per l’impegno dedicato ad ogni iniziativa che realizziamo, sono proprio i sorrisi dei bambini e la serenità dei loro volti; se da oggi, con questa altalena, siamo riusciti a regalare loro un pizzico di felicità in più, possiamo quindi ritenerci soddisfatti! Sarebbe bello avere un parco dove sono installati molti giochi il più possibile accessibili e fruibili da parte di tutti i bambini e dove davvero tutti possono giocare insieme: bambini che possono correre insieme a bambini che usano la carrozzina, bambini ipovedenti, bambini con disabilità motorie insieme ai bambini che amano saltare come grilli…tutti insieme, in maniera assolutamente “normale” !! Ma come abbiamo detto, non basta: abbiamo messo un piccolo seme, speriamo possa germogliare!!!”

Giochi accessibili e fruibili anche ai bambini con disabilità in Italia ce ne sono ancora ora ad Olgiate Olona c’è una nuova altalena per le carrozzine. “Siamo orgogliosi di aver fatto si che ad Olgiate ce ne fosse una”, conclude il presidente.